in ,

Top e Flop delle sceneggiature Serie Tv 2014/2015

Niente è piú sbagliato di giudicare un libro dalla copertina, lo stesso vale per le serie tv.
Solitamente io guardo a prescindere tutta la prima stagione, anche se le prime puntate sono uno strazio.
Quante volte vi è successo di rivolgere gli occhi al cielo e ringraziare il fatto che vi siate spinti fino alla puntata 7-8 e non fermati alla 2?
Per la mia personale esperienza ve ne posso nominare almeno 3: Glee, The Following e Game of Thrones.
Ma chi dovete ringraziare quando invece vi entusiasmate sin dai primi dialoghi? Dalle sfumature che la storia vi propone? Gli sceneggiatori! Se ne stanno in un cantuccio zitti zitti, e tutto il merito viene preso dai registi.
Bisogna imparare invece ad apprezzare (o disprezzare) di piú il loro lavoro.
Pensate, ad esempio, a tutti i personaggi che vi hanno rapito il cuore, ecco: sono frutto della mente degli sceneggiatori.
Questo è il nostro modo di rendere omaggio ai Top e Flop: sceneggiature 2014/2015.

 

Written by Diletta Dan

A 18 anni mi sono diplomata a Hogwarts con il massimo dei voti nei M.A.G.O, poi ho deciso di farmi un giretto a Westerors con Arya Stark (evitando accuratamente i matrimoni), per il futuro penso di sistemarmi definitvamente nella Contea. Amo le seconde colazioni.
Al momento mi sono presa una pausa dalle avventure e vivo a Bologna dove mi sto laureando in DAMS.
Se vi piace quello che scrivo date pure un occhiata anche al mio piccolo blog ( http://theredfoxcinema.blogspot.it/ )

Meredith Grey – Cosa la rende la donna che amiamo

Chi sarà il nuovo James Bond?

AAA nuovo James Bond cercasi: 5 personaggi delle Serie Tv pronti ad essere i nuovi 007