Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 fidanzate tremende delle Serie Tv che hanno traumatizzato la nostra vita amorosa

10 fidanzate tremende delle Serie Tv che hanno traumatizzato la nostra vita amorosa

Vi è mai capitato di rivedere atteggiamenti del proprio ragazzo o la propria ragazza nel personaggio di una determinata serie tv? Credo che sia successo a tutti almeno una volta nella vita. In questo articolo, passando dai famosi teen drama come Dawson’s Creek sino ad arrivare al più recente The Big Bang Theory, andremo a ripescare le fidanzate più tremende delle serie tv e che in qualche modo hanno pure condizionato la nostra vita amorosa.

Perennemente indecise, fastidiose e invadenti, ossessive a tal punto di pianificare una vendetta epocale, ecco le nostre dieci candidate.

1) Joey Potter – Dawson’s Creek

joey potter

Joey Potter è la ragazza della porta accanto, la migliore amica che in realtà ti muore dietro da anni e nasconde questo sentimento comportandosi da maschiaccio e fin qui tutto bene, anzi queste caratteristiche la rendono in qualche modo perfetta nella sua imperfezione. Il problema è che quando, finalmente, apri gli occhi e ti accorgi di quanto sia unica, lei ci ripensa e diventa il tuo peggior incubo. Questo è un po’ il riassunto di quello che la signorina Potter rappresenta per il giovane Dawson Leery, (protagonista di Dawson’s Creek).

L’ingenuo ragazzo si innamora perdutamente dell’amica ma a quel punto, rullo di tamburi, lei si tira indietro e si butta tra le braccia del primo che passa. Per non farsi mancare niente, la ragazza acqua e sapone, si concede anche un’estate d’amore con niente di meno che Pacey Witter, il migliore amico di lui. Ma attenzione, perché il peggio deve ancora arrivare. Sì perché non appena lo sventurato Dawson decide di voltare pagina, eccola spuntare dall’armadio dei ricordi vantando il suo diritto di prima scelta rispetto a tutte le altre ragazze del pianeta. Una situazione che va avanti per sei stagioni, che culmina nel finale ironico in cui ancora una volta la pudica Joey Potter preferisce qualcun altro al povero Leery.

2) Janice Litman – Friends

The Big Bang Theory

Janice Litman passa alla storia come la “fidanzata indesiderata” di Chandler. Appare in soli 19 episodi di Friends ma la sua risata nasale riecheggia ancora oggi nelle mie orecchie.

Janice è lagnosa e invadente, eccessiva in tutto quello che fa, perfino nei suoi look esageratissimi che la vedono ferma nella peggior fase degli anni 80′ (e siamo nei 90′). A tutto questo non può mancare neanche una certa dose di narcisismo che l’aiuta a essere certa che Chandler abbia bisogno di lei.

“You want me, you need me. You can’t live without me and you know it!”

Queste sono le parole che pronuncia dopo che lui gli ha appena detto di non amarla. Credo che neanche lo stesso Chandler abbia mai capito il reale motivo per cui sono stati insieme, c’è sicuramente qualcosa di lei che lo attira, ma in fondo è la stessa cosa che lo convince a scappare a gambe levate sino al prossimo, sgradito, incontro. Per fortuna esiste Monica!

3) Tess Harding – Roswell

The Big Bang Theory

Tess Harding è l’esempio lampante che dietro a un volto angelico può nascondersi una vipera pericolosa, pronta a mordere quando meno te lo aspetti. Si insinua nella vita di Max Evans (protagonista di Roswell) con una maestria tale che persino noi, pubblico, crediamo alla sua buona fede fino all’ultimo. La giovane aliena gioca la carta del destino e piano piano riesce a convincerlo di essere l’unica vera donna della sua vita, proprio perché la loro storia è già scritta.

I due ragazzi infatti, sposati in una vita precedente, erano il re e la regina di Antar, il loro pianeta di origine e a cui Tess vuole fare ritorno mano nella mano con Max. Così il giovane re apre gli occhi e accoglie il proprio destino, completamente convinto che la sua vita sulla terra debba finire e che il rapporto con Liz Parker (di cui è innamorato sin da bambino) sia in realtà un’illusione. Proprio nel momento in cui si accingono a partire, Liz riesce a parlare con il ragazzo e gli comunica che Tess ha sempre mentito e usato il suo potere chiamato “mindwap” per distorgere la realtà e portarlo con sé per utilizzarlo come merce di scambio con Kivar, il nemico di Max che attualmente ha il controllo del suo regno. Direi che l’aliena si merita un posto sul podio della perfidia!

4) Katherine Pierce – The Vampire Diaries

the big bang theory

Katherine Pierce è il motivo per cui i fratelli Salvatore si sono fatti la guerra per anni, è la causa che li ha portati alla morte nel tentativo di salvarla, è colei che li ha trasformati in vampiri. Se la serie di The Vampire Diaries dovesse eleggere una regina di picche, direi che il titolo le andrebbe per diritto.

La vampira arriva a Mystic Falls spacciandosi come orfana in cerca di aiuto e lo trova nella famiglia Salvatore. La bellezza e i modi seduttivi le permettono di rapire il cuore di Stefan e Damon con cui con cui si diverte a giocare, illudendoli di volere un futuro con entrambi. Dopo la sua scomparsa e gli innumerevoli anni di astio, i due fratelli fanno ritorno a Mystic Falls e la vampira, quasi come uno spettro del passato, torna nelle loro vite. Ma questa volta le cose vanno anche peggio, perché Katherine vuole riprendersi Stefan ed è pronta a tutto; naturalmente il povero Damon (che l’ha cercata disperatamente per tutto il tempo) viene ignorato. Come ciliegina sulla torta, nell’ultima stagione, la Pierce organizza una vendetta coi fiocchi verso tutti quelli che l’hanno ostacolata, provocando la morte “dell’uomo che ha sempre amato” pronto a sacrificarsi per il bene altrui. Quando si dice che l’amore uccide!

5) Marissa Cooper – The O.C.

the oc

Marissa Cooper (The O.C.) non ce la dimenticheremo mai, è la bellissima e fragile ragazza che fa breccia nel cuore di Ryan, ma è anche colei che lo distrugge. Si sa che i grandi amori spesso finiscono male e questo è anche il motivo che li rende più intensi, ma nel loro rapporto le cose non vanno bene dal primo giorno.

Marissa vive in una costante sofferenza, prigioniera di una gabbia dorata da cui vuole costantemente fuggire e Ryan, pur cercando di comprenderla, non ce la fa mai, perché la ragazza, come l’acqua che vuoi bere e porti alla bocca con le mani, scivola via. E nonostante tutto il ragazzo ci prova e ci riprova, perché gli basta guardarla negli occhi per capire che dietro quello sguardo triste c’è una richiesta d’aiuto costante. Un sortilegio che Marissa non gli rivolge per perfidia o egoismo ma che comunque fa male ad entrambi. E se la vicinanza non è positiva, stare lontani è ancora peggio, perché nel momento in cui Ryan si arrende, lei perde totalmente il controllo e si avvicina a qualcuno che forse, per certi lati, le somiglia: Kevin Volchok. E così, come nel migliore dei copioni, la ruota riprende a girare sino a che, per un disgraziato incidente, Marissa muore e proprio tra le braccia del suo eterno salvatore. Con la sua morte lascia un vuoto enorme nel cuore di Ryan, una mancanza che lo porta ad attraversare una fase oscura, fatta di odio e voglia di vendetta che per fortuna non hanno mai un vero compimento. Vuoi o non vuoi la timida ragazza dai grandi occhi blu è per Atwood una specie di kryptonite e i segnali di un finale tragico c’erano fin da subito.

6) Marnie Michaels – Girls

the big bang theory

Marnie Michaels, dal primo episodio, si autoelegge come la più matura nel gruppetto di amiche protagoniste della serie tv Girls e questo, ovviamente, le dà il diritto di sparare a zero su tutti. Peccato che il buon senso professato a destra e a sinistra venga a mancare quando si tratta di Charlie, il suo ragazzo.

Marnie è insoddisfatta, sempre e comunque. È stanca della sua relazione stabile con Charlie, è annoiata, vuole qualcosa di diverso e di stimolante. Si fissa talmente tanto con questa idea che alla fine questo è il motivo principale della loro rottura. Così finalmente sembra pronta a diventare la donna emancipata e aperta che ormai si è messa in testa di diventare. Ma, essendo della scuola di Joey Potter, dopo poco arrivano i ripensamenti, i dubbi, che la convincono a voler riconquistare il suo ex. Così si presenta a casa sua, lui ci cade come una pera e indovinate? Lo lascia proprio mentre sono a letto insieme. Questa ragazza farebbe perdere la pazienza anche a un santo, ma Charlie è deciso ad affrontare questa prova così, dopo un po’, le tende di nuovo la mano e la petulante Marnie ha di nuovo la possibilità di sfogare su di lui la sua insoddisfazione. Che poi io non ho mai capito quale sia il suo vero problema: è Charlie o lei stessa? Secondo me la seconda. Comunque non è un segreto che persino l’attrice che l’ha interpretata voglia prendere le distanze dal suo personaggio, Allison Williams ha ribadito più volte di esserle completamente differente. E con questo ho detto tutto.

7) Priya Koothrappali – The Big Bang Theory

the big bang theory

Priya, la sorella di Raj, viene introdotta nella quarta stagione di The Big Bang Theory. E per quanto mi riguarda, si ferma anche troppo. Appena arrivata a Pasadena fa la conoscenza di Leonard e subito tra i due scoppia la passione, che sembra semplicemente un tentativo, da parte di lui, di dimenticare Penny (pensiero personalissimo).

Questo fuoco ardente porta Priya a prendersi subito il ruolo di fidanzata, imponendosi come presenza fissa nell’appartamento che Leonard divide con Sheldon e noi sappiamo quanto lui possa disapprovare la cosa, anche perché non parliamo della bionda e simpatica vicina a cui si era piacevolmente abituato, ma di una sconosciuta. La bella indiana sembra la perfezione fatta persona, riesce pure a convincere il fidanzato ad andare a pattinare sulla spiaggia con lei, cosa che per Penny rappresenta uno smacco, dato che in due anni di relazione non è mai riuscita a farglielo fare. Nella quinta stagione di The Big Bang Theory, la sorella di Raj parte e torna in India, per un po’ i due tentano di portare avanti la loro relazione a distanza, utilizzando Skype come mezzo “per incontrarsi”. Ed è proprio qui che lei gli confessa di averlo tradito spingendolo a lasciarla. Comunque non sembra che la vita di Leonard esca stravolta da questa notizia.

A conferma che Priya Koothrappali è solo una fastidiosa parentesi tra lui e Penny, una delle storie più belle di The Big Bang Theory.

8) Ava (Rebecca Pope) – Grey’s Anatomy

the big bang theory

Ava è una donna incinta coinvolta in un grosso incidente, trasportata d’urgenza in ospedale da Alex Karev, con il quale estaura un rapporto speciale che creerà molti problemi al medico. I due iniziano il loro rapporto proprio in ospedale, dove Ava dà alla luce la propria figlia e si sottopone a un intervento delicatissimo che le dà un volto nuovo. Pare che non riesca a ricordare niente del suo passato e questo è l’incipit che porta il medico ad interessarsi sempre di più a lei.

Un interessamento che si trasforma ben presto in amore e che Ava in qualche modo usa a suo favore. Sì perché dopo essersi sottoposta a un’operazione al cervello, continua a dire di non ricordare niente, ma Karev presto si accorge che la verità è un’altra e cerca di convincerla a rintracciare la sua famiglia. Così la donna, finalmente, rivela di chiamarsi Rebecca Pope, dopo poco lascia l’ospedale e Alex ne soffre. E fin qui sembra solo una parentesi triste, ma breve, per lo sfortunato medico. Il problema è che nella quarta stagione di Grey’s Anatomy Rebecca si ripresenta, confessandogli di essere incinta di lui. La verità è che si tratta di una gravidanza isterica e Rebecca è affetta da problemi mentali. Nonostante gli avvertimenti di Izzie sull’instabilità della donna, lui è convinto di potercela fare e decide di rimanerle accanto finché lei tenta il suicidio e fa crollare le sue speranze definitivamente. Inutile sottolineare il fatto che “Ava”, anche se a causa di una malattia grave, sia stata tremendamente lesiva e abbia spezzato il cuore del giovane Karev.

9) Georgina Sparks – Gossip Girl

Georgina Sparks per star bene con sé stessa e con gli altri deve mentire e manovrare. E nessuno può dircelo meglio di Dan Humphrey che si è fatto prendere in giro non una ma più volte da lei.

Nella prima stagione di Gossip Girl si avvicina a Dan come amica, presentandosi con un nome diverso “Sarah”, tutto questo nel tentativo di rovinare Serena che al momento era fidanzata con lui. Quando il ragazzo scopre la bugia sul nome, lei se ne inventa subito un’altra e gli confessa che ha dovuto farlo per nascondersi da un ex che la tormenta e a quel punto gli si dichiara pure. Per fortuna in questo caso c’è Blair a togliere le castagne dal fuoco. Ma andiamo avanti, perché la ragazza continuerà a servirsi del ragazzo solitario per le sue vendette personali.

Nella terza stagione lo convince di essere profondamente cambiata e i due si mettono insieme e inizia veramente ad asfissiarlo, ma poco dopo lui scopre che dietro il cambiamento della Sparks c’è un piano ai danni di Blair, così la lascia. Può bastare Dan, non credi? E invece no! Perché la pazza ossessiva si inventa l’ennesima balla e gli comunica di essere incinta e lui, immancabilmente, ci crede. Così, in seguito, lei falsifica il test di paternità (perché ovviamente il bambino è di un altro) per velocizzarne il riconoscimento e intrappolarlo per sempre. Dopo la firma sul certificato lei si concede persino una breve fuga e, al ritorno, confessa a Humphrey che non è il vero padre.

Una bugia dopo l’altra, un castello di intrighi talmente assurdo da far venire il mal di testa! Ecco cosa vuol dire avere Georgina come fidanzata.

10) Jeanette Peterson – How I Met Your Mother

the big bang theory

Dopo la bugiarda patologica passiamo a Jeanette Peterson, la stalker ossessionata da Ted Mosby, che nell’ottava stagione di How I Met Your Mother ci ha fatto capire quanto il ragazzo possa sbagliarsi in fatto di donne.

Il primo incontro con Ted avviene casualmente in un mezzo pubblico, dove il ragazzo la nota perché sta leggendo il suo stesso libro. In seguito i due si rincontrano casualmente al di fuori dall’università in cui lui insegna, dopo che l’allarme antincendio ha fatto uscire tutti dall’edificio. I due riescono a parlarsi e Jeanette gli racconta di essersi annotata su un’agenda dei particolari che potessero aiutarla a ritrovarlo. Ted è piacevolmente sorpreso dalla cosa e racconta tutto agli altri. Lily però si mostra sospetta e avverte l’amico perché quasi sicuramente si trova ad aver a che fare con una stalker. Lui si rifiuta di crederle e va avanti con la conoscenza, anche quando la stessa Jeanette gli confessa di averlo seguito nella libreria, sul treno e aver appiccato un incendio per incontrarlo. Arriva perfino a distruggergli l’appartamento dopo aver visto una mail sospetta sul suo computer. Lui la perdona anche stavolta e la difende dai suoi amici che sostengono la tesi della molestatrice.

E pure gli improvvisi scatti d’ira non sono un bel segnale!

Tutto precipita nell’episodio “Weekend col morto” in cui Jeanette trova il Playbook di Barney sul letto del fidanzato e pensa che sia suo, reagendo in modo furioso. E dopo quello che Ted definisce “un piccolo battibecco” lei fa esplodere il libro con dei fuochi d’artificio. Un finale col botto che vede la squilibrata uscire dalla vita di Ted!

Tutte queste donne sono rimaste nella storia delle serie tv per i loro comportamenti abbastanza contraddittori. Alcune di loro hanno tradito (Priya di The Big Bang Theory è un esempio), altre ci hanno fatto persino divertire mentre impiegavano tutte le loro energie dietro a una vendetta o gli svariati tentativi di riconquistare il proprio uomo. Una cosa però ci è chiara: meglio non farle arrabbiare!

LEGGI ANCHE – The Big Bang Theory: Jim Parsons spunta in un cameo ne I Simpson