in ,

10 Serie Tv che sono diventate un fumetto

10. DOCTOR WHO

Quello del Dottore è un fenomeno che ha saputo rompere gli schemi, valicando i confini e trovando una resa perfetta anche nel mondo dei comics. Risalgono infatti al 1979 le prime storie illustrate ispirate alla serie e raccolte tra le pagine della rivista ufficiale edita dalla Marvel, accanto a rubriche e articoli di approfondimento. Bisognerà aspettare, però, il 2014 per avere un progetto autonomo e strutturato a sé stante: in occasione del 50esimo anniversario dalla prima messa in onda, infatti, è stato dato alle stampe Prisoner of time, storia a fumetti composta da dodici episodi (uno per ogni Dottore), scritta da Scott e David Tipton e pubblicata da IDW Publishing. 

Ad oggi, gli albi curati dalla Titan Comics per l’America sono arrivati a coprire l’arco narrativo che coinvolge il Tredicesimo Dottore (interpretato dall’attrice Whittaker), mentre l’Italia ne attende ancora traduzione e pubblicazione (curata, sin dal 2014, da Real World). La rappresentazione del Who-universe fatta con matite e pastelli non ha deluso i fan, che vi hanno ritrovato l’essenza dei personaggi di sempre e nuovi e apprezzabili spunti narrativi

Leggi anche – Le 10 migliori Serie Tv tratte dai fumetti

Written by Camilla Curcio

Chi mi conosce mi definisce un curioso ibrido tra Rory Gilmore, Rachel Berry e Meredith Grey. E, forse, non ha tutti i torti. Mi divido (a fatica) tra le pagine disordinate di taccuini pieni di parole, scaffali traboccanti di libri e l'infinito susseguirsi degli episodi delle mie serie tv preferite. Tre delle cose di cui sono più gelosa ma di cui potrei parlare fino a perdere la voce.

Benedict Cumberbatch non sa pronunciare “pinguini”

Che dio ci aiuti

Trash Box – In direzione ostinata e contraria con Suor Angela di Che Dio Ci Aiuti