Vai al contenuto
Home » Serie TV » 10 serial killer reali raccontati dalle Serie Tv

10 serial killer reali raccontati dalle Serie Tv

5) H.H. Holmes (American Horror Story)

h h holmes serie tv

Il personaggio di James Patrick March, presente nella Serie Tv American Horror Story: Hotel, prende ispirazione da un pluriomicida statunitense: Henry Howard Holmes, uno dei serial killer più letali in assoluto. Viene infatti considerato dai criminologi l’omicida più folle e depravato di tutto l’Ottocento.

Holmes nacque nella seconda metà dell’Ottocento e crebbe con un padre alcolizzato. Fu vittima di bullismo per tutto il periodo dell’infanzia ed egli stesso raccontò che dei bulli lo costrinsero a toccare il cranio di uno scheletro; l’uomo affermò che fu proprio tale gesto a cambiare il suo modo di vedere le cose. Da quel momento in poi iniziò a torturare con sadici esperimenti gli animali randagi, sostenendo di voler diventare un dottore.

Sposatosi e trasferitosi nell’Illinois, qui Holmes commise il primo omicidio a scopo di profitto, avvelenando una donna. Con i soldi ottenuti da alcune frodi assicurative, Holmes costruì un enorme edificio a tre piani, affittando molte delle camere al suo interno. Con una serie di modifiche, l’uomo rese il secondo e il terzo piano una sorta di trappola mortale per chiunque vi si addentrasse.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10