Vai al contenuto
Home » SERIE TV » I 15 personaggi delle Serie Tv a cui avremmo salvato la vita » Pagina 4

I 15 personaggi delle Serie Tv a cui avremmo salvato la vita

4) Marissa Cooper (The O.C.)

theoc_marissa SERIE TV

Passiamo al personaggio di una delle Serie Tv più amate dal web: The O.C.. Marissa è, insieme a Ryan, Summer e Seth la protagonista dello show. Inizialmente vista come incarnazione perfetta degli stereotipi di Newport Beach, cittadina in cui è ambientata la serie, si mostra già dalle prime puntate, rivelandosi un personaggio problematico, dipendente da alcol e droghe e con atteggiamenti autolesionistici, giustificati dal mancato rapporto che ha con la madre e dalla difficile infanzia che ha vissuto. Abbiamo amato Marissa semplicemente per l’essere se stessa: una ragazza gentile, spontanea che allo stesso tempo vive la sua situazione di depressione approfittandosi di tutto ciò che la fa sentire, in un certo senso, viva, rendendola molto spesso egoista.

Abbiamo visto evolvere vari aspetti del suo carattere, ma il suo spirito ribelle è ciò che rimarrà più impresso nella mente di noi telespettatori. E si è spezzato il cuore alla vista di quella macchina che cade di sotto, che prende fuoco, di Ryan che devastato porta in braccio Marissa per allontanarla dall’esplosione, ma è troppo tardi, e parte “Hallelujah” di Imogen Heap ed è così che diciamo addio, in lacrime, a un personaggio che è stato amato tanto quanto odiato. Si, perchè Marissa Cooper non era la perfezione e non è piaciuta a una buona parte dei fan dello show, ma bisogna ammettere che quella quarta stagione senza di lei non è stata la stessa cosa.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15