Home » SERIE TV » I 10 monologhi più memorabili nella storia delle Serie Tv » Pagina 4

I 10 monologhi più memorabili nella storia delle Serie Tv

serie tv

4) Buffy – Buffy the Vampire Slayer

Dawn, ascoltami. Ti voglio bene. Ti ho sempre voluto bene.  È un compito che devo portare a termine. Dì a Giles… dì a Giles che ho capito e… che sono felice, e dì ai miei amici che gli voglio bene. Adesso sei tu a doverti curare di loro. Dovete prendervi cura l’uno dell’altro. Dovete essere forti. Dawn la cosa più difficile del mondo, è viverci. Abbi coraggio. Vivi. Per me.

Poche parole ma che sono diventate un cult nel mondo delle Serie Tv! Cosa c’è da spiegare? Con queste sue (apparenti) ultime parole, Buffy si congeda da questo mondo, gettandosi nel baratro. E la cosa seppur sconvolgendoci non ci ha stupito, è sempre stato nella sua natura sacrificarsi!

Come ogni eroina ha sempre anteposto il genere umano al proprio bene e alla propria felicità, anche se questa volta il prezzo da pagare era la sua stessa vita. Le sue parole sembrano banali ma non lo sono: alcune volte la cosa più difficile di questo mondo è proprio viverci. È trovare la forza di svegliarsi, di respirare, di continuare ad andare avanti, a dispetto dei nostri piccoli/grandi drammi. Anche se non si è un’ammazzavampiri. Questo breve monologo viene pronunciato da Buffy con una sorta di respiro di sollievo perché sa che è la cosa giusta da fare, perché sa che i suoi cari capiranno e si prenderanno cura l’uno dell’altro.

E tutti noi a gridare: “NOOOOO, GETTA QUELL’IDIOTA DI DAWN!!!!“. Suvvia non disperate, lo sapete che tanto poi resuscita!

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10