in ,

Le 5 Serie Tv più brutte di Netflix

Netflix

Eccoci pronti per una nuova lista, per nuovi giudizi e ricerche. Non vorremmo mai scrivere articoli del genere, non vorremmo mai dovervi dire che esistono serie tv brutte, ma purtroppo è così. Ci sono produzioni che, vuoi per le aspettative che le accompagnano, vuoi per il cast o per i temi trattati, ci incuriosiscono e poi irrimediabilmente ci deludono. Succede anche alle più grandi e blasonate piattaforme di streaming come Netflix, che nella grande quantità di serie tv prodotte spesso incappa in errori di qualità. In questo articolo proveremo a raccontarvi questo.

Ecco le cinque peggiori serie tv Netflix

1) Gipsy

netflix

Un thriller psicologico con Naomi Watts e Billy Crudup.

Gypsy sembrava poter diventare una delle serie top del panorama mondiale, ma un cast eccezionale e un budget altissimo non hanno potuto mascherare un dramma scarno e insipido. La Watts interpreta una terapista di Manhattan che vive una doppia vita attraverso una relazione fedifraga con una barista. La serie tv sembra essere una versione annacquata di The Affair, in quanto le fondamenta su cui è costruita la produzione crollano miseramente. Si potrebbe riassumere dicendo che Gypsy ha tutti i componenti necessari per creare un avvincente dramma televisivo, ma non ha idea di come impiegarli in modo efficace.

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

Doctor Who

Doctor Who 12×08 – Un episodio inaspettato

The Big Bang Theory

I 5 gesti più romantici di Sheldon Cooper