in ,

5 Serie Tv nate già morte

3) Living Biblically

Marseille

Basata sul best seller di A. J. JacobsThe Year of Living Biblically, questa serie tv è stata prodotta da un uomo che sicuramente ricorderete, Johnny Galecki, il nostro Leonard di The Big Bang Theory (della sua recente reunion con Kaley Cuoco vi parliamo qui). Questa volta parliamo di una serie interrotta dopo solo 8 episodi sui 13 previsti per la sua prima stagione nel 2018. Cosa non ha funzionato in Living Biblically? Il tentativo di fare satira religiosa tramite lo strano percorso di vita che il protagonista Chip Curry sceglie di seguire, non può certo spingersi troppo a fondo.

Da un’idea apparentemente caricaturale basata sulla volontà di far seguire a Chip i dettami della Bibbia alla lettera, ci si aspettava forse un po’ di più. Inoltre, Living Biblically non ha avuto i presupposti necessari per farsi valere in un genere come quello delle sitcom, al giorno d’oggi fin troppo pieno di prodotti di valore e con una concorrenza spietata. Basti pensare alla serie in cui lo stesso produttore ha recitato, The Big Bang Theory. Certo, è difficile farsi strada se si hanno avversari così importanti!

Written by Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

The Chilling Adventures of Sabrina

La puntata migliore di Chilling Adventures of Sabrina

È ufficiale: Tom Welling, il Clark Kent della nostra adolescenza, sta tornando nei panni di Superman