in ,

I 10 sogni più folli delle Serie Tv

La mente umana è in grado di generare dei pensieri davvero assurdi, e i sogni sono il miglior modo in assoluto per capire quanto può essere complesso e tormentato il subconscio di una persona. Un sogno ci può raccontare le paure, le speranze e i desideri di qualcuno, ma anche il suo personalissimo modo di interpretare la realtà. Un po’ come nel caso di Tina in Glee, o di Tony Soprano e del suo speciale rapporto con il mondo onirico. Partendo proprio da Glee, vediamo allora quali sono i dieci sogni delle Serie Tv più folli di sempre!

1) Glee (3×20 – Props)

Alla fine della terza stagione di Glee, troviamo Tina stanca di essere considerata dagli altri membri del Glee Club come un mero oggetto di scena (in inglese indicato con il termine Props, anche titolo della puntata) e ormai pronta a emergere. Proprio mentre è alle prese con stoffe e costumi per le Nazionali, però, la ragazza cade in una fontana e sbatte la testa: da qui ha inizio il suo allucinante sogno in cui tutte le persone che conosce si sono scambiate l’identità, compresa lei. Tina si ritrova così nei panni della popolarissima Rachel a cantare “Because You Loved Me” sul palcoscenico, mentre la vera Rachel (che nel sogno sarebbe Tina) le dà un suggerimento prezioso per farsi strada come cantante. Una simile inversione di ruoli nel club di Glee è al limite del paradossale, ma comunque divertentissima.

Written by Alessia Agazzi

Provate ad immaginare una volpe un po' cinica, con la penna sempre in mano e una terribile ossessione per i futuri distopici. Ora supponete che sia anche una divoratrice compulsiva di serie tv, e che casualmente si ritrovi a far parte di questo mosaico di storie che è Hall of Series. Se ci riuscite, mi avete già beccata.

how i met your mother

La classifica dei 5 personaggi più insopportabili di How I Met Your Mother

The Walking Dead 10×09 – Il peso di una promessa