in

5 attori morti delle Serie Tv che hanno segnato la nostra adolescenza

glee

Ci sono perdite che hanno fatto scorrere più di una lacrima sulle nostre guance di fan del piccolo schermo. Pensiamo alla morte di Cory Monteith, attore della famosissima Glee. In questo articolo parleremo di lui e di altri quattro attori e attrici di cui la morte ci ha lasciato incredibilmente di stucco. Personaggi che hanno segnato la nostra adolescenza e che ci hanno accompagnato in lunghi pomeriggi passati tra libri e merendine.

1) Cory Monteith – Glee

glee

Partiamo subito con un tremendo tuffo al cuore. Quella di Cory Monteith, principalmente conosciuto per la performance nella serie tv-musical Glee (qui parliamo dei problemi di Lea Michele), è stata una carriera breve ma incredibilmente intensa. Nato nel 1982 in Canada, sin da piccolo ha dimostrato di essere un giovane promettente distinguendosi a scuola e nello sport. Poi il dramma della separazione dei genitori e la dipendenza dalla marijuana. Dopo essersi riuscito a diplomare con difficoltà e dopo alcuni lavoretti, decide di intraprendere la carriera di attore e nel 2009 acquista popolarità mondiale con Glee. La sua morte nel 2013 per un mix di droghe e alcol è stata un pugno nello stomaco per tutti noi, cresciuti insieme a lui. Una perdita immensa.

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

laura Linney

Ozark, Laura Linney sulla sua Wendy Byrde: «Vorrei conoscerla? Assolutamente no»

Space Force – Perché il personaggio di Lisa Kudrow è in prigione?