in

7 curiosità su Christa Miller, la cinica Jordan di Scrubs

christa miller

Scrubs è considerata ancora oggi una delle migliori medical dramedy della televisione. Con un punteggio di gradimento molto alto, è anche una delle serie tv più amate. Oltre a mescolare perfettamente dramma e commedia in un prodotto eccellente, Scrubs è riuscita nel tempo ad affrontare temi importanti, talvolta capovolgendoli: ha disintegrato l’idea di maschio alpha e ha dato vita a personaggi di spessore, in grado di impartire grandi lezioni di vita. Un esempio potrebbe essere Elliot Reid, che da donna repressa diventa medico appassionato e combattivo. Ma molti altri sono i personaggi che nel corso delle stagioni sono evoluti in modo credibile e interessante. Basti pensare alla mitica Jordan Sullivan, interpretata da Christa Miller, che ancora oggi è uno dei personaggi più amati.

E se abbiamo già parlato di Sarah Chalke e delle 7 curiosità che la riguardano, oggi tocca proprio alla cinica Jordan e alle 7 curiosità su Christa Miller.

1) La sua carriera è iniziata prestissimo

Nipote dell’attrice Susan Saint James e figlia della ex-modella Bonnie Trompeter, Christa Miller sviluppa fin da giovane la passione per lo show biz. Il suo primo ingaggio in assoluto è stato alla tenerissima età di sei mesi, apparendo nello spot pubblicitario del Wonder Bread, mentre a soli tre anni era già apparsa in numerose pubblicità e riviste, compresa la copertina della rivista Redbook. I genitori cominciarono a contestare la sua scelta di fare la modella quando le pubblicità la allontanarono troppo dallo studio e dalle lezioni, tuttavia Christa continuò almeno fino alla fine del liceo. Dopo una pausa per motivi di salute e il diploma, Christa decise di farne una vera e propria carriera professionale e iniziò a girare il mondo a soli diciannove anni, ritrovandosi anche a lavorare in Giappone per qualche tempo.

2) La pausa per motivi di salute

E a proposito della pausa per motivi di salute di cui prima, sembra che Christa Miller abbia sofferto di una rara forma di tumore alle ossa, fortunatamente benigna, sin dall’età di nove anni e che questo sia stato uno dei motivi principali dello stop dalla scuola e dalla “carriera” di modella da piccola. L’operazione per la rimozione del tumore avvenne all’età di dieci anni e può dirsi completamente riuscita. Tuttavia la situazione portò la madre di Christa, ex-modella e quindi profonda conoscitrice del mondo del modeling e di tutto ciò che lo circondava, a dubitare che quella fosse la strada più salutare per sua figlia. Nonostante i mille dubbi dei familiari, Christa Miller continuò la carriera ancora a lungo fino a quando i genitori non la spuntarono e nel 1990 Christa decise di trasferirsi definitivamente a Los Angeles per perseguire la carriera di attrice. Nel frattempo però, aveva già conosciuto l’uomo della sua vita.

3) La vita privata “usata” per rendere grande Scrubs

Christa Miller e il produttore esecutivo e creatore di Scrubs Bill Lawrence si sono appunto conosciuti a un party dell’emittente ABC nel 1989 e convolati a nozze nel 1999. In Scrubs ci sono moltissimi aspetti della loro vita privata: l’ospedale in cui J.D. e tutti gli altri lavorano si chiama Sacro Cuore e il nome deriva dalla scuola cattolica femminile che Christa Miller frequentava da ragazza. I fotogrammi del matrimonio di Jordan e Cox provengono dal vero matrimonio di Christa Miller e Bill Lawrence, mentre per i dialoghi tra i due personaggi, il regista ha pensato bene di utilizzare dei veri momenti intimi della sua vita con Christa. Non era raro, infatti, che i due si ritrovassero a buttare giù delle scene durante momenti della loro vita quotidiana, compresi battibecchi e litigi, per rendere su carta le sensazioni e le reazioni di una coppia sposata più autentiche possibili. Quando si dice dedizione al lavoro!

4) Una figlia in carriera

Charlotte Lawrence_Christa Miller

Christa Miller e Bill Lawrence sono ormai sposati da più di trent’anni e hanno avuto tre figli: Charlotte Sarah nel 2000, William Stoddard nel 2003 e Henry Vanduzer nel 2006. La primogenita, Charlotte, è oggi un’affermata cantautrice: ha iniziato la sua carriera nel 2014 ma il suo primo EP risale al 2018. Il suo singolo Joke’s On You è stato inserito nei titoli di coda del film Warner Bros. Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn. Charlotte è anche una modella ed è apparsa in molte pagine di Teen Vogue. Curiosità nella curiosità, Charlotte Sarah appare anche in una puntata di Scrubs, intitolata “Their Story”. L’episodio di concentra su tre personaggi secondari, tra cui la stessa Jordan. In una fantasia, la donna sta conducendo un talk show in cui balla con se stessa da bambina: quella bambina è proprio Charlotte, la figlia naturale di Christa Miller e Bill Lawrence, identica alla madre.

5) Brendan Fraser: storia di pantaloncini e guest star

Brendan Fraser_Christa Miller

Brendan Fraser, che in Scrubs interpreta il fratello di Jordan, è stata la prima guest star della serie. Il merito di questo importante cameo è però della solida amicizia di lunga data tra Christa Miller e Afton Smith, l’ormai ex moglie di Fraser. Furono infatti le due a insistere perché l’attore partecipasse alla serie e furono sempre le due a insistere perché i due mariti si incontrassero. Alla fine la spuntò Christa e Bill Lawrence inviò uno script di prova a Fraser. Pare che quest’ultimo, appena tornato a casa dopo mesi sul set, l’avesse in seguito dimenticato. A quel punto Bill Lawrence aspettò qualche mese e poi mandò a Fraser tutti i copioni degli episodi che l’avrebbero visto coinvolto… insieme a un paio di pantaloncini sportivi “di ottima qualità”. Un’offerta che Brendan Fraser non poté proprio rifiutare… è stato proprio l’attore a raccontare questa storia nel podcast diretto da Zach Braff e Donald Faison (J.D. e Turk) “Fake Doctors, Real Friends”.

Avevo appena finito di fare delle riprese ed ero tornato a Los Angeles, e la mia ex moglie e Christa Miller erano amiche di lunga data. Non avevo ancora mai incontrato Bill, ma avevo parlato al telefono con lui e mi aveva chiesto come andava e se volevo fare un’apparizione nello show, e gli ho chiesto di farmi vedere il copione e ricordo di aver detto qualcosa riguardo all’essere un po’ stanco o al sentire gli effetti del jet-lag o di aver detto di aver bisogno di ricominciare ad andare in palestra… E lui mi ha detto, ok, te lo mando, e quando me lo ha inviato ha mandato anche alcuni pantaloncini sportivi. Ed erano anche di quelli buoni! E quindi mi sono detto, ok, ci sto. Insomma, quando un uomo manda a un altro uomo dei pantaloncini, quello è amore.

6) Amicizie in comune nella piccola Hollywood

Christa Miller_Courteney Cox_Busy Philipps

Spesso ci si stupisce a scoprire quando in realtà sia piccolo il mondo delle celebrity: tutti conoscono un po’ tutti e alla fine si creano delle sinergie veramente particolari, che come spettatori non ti immagineresti mai. Una di queste è proprio quella che coinvolge Christa Miller e la nuova serie di Bill Lawrence, Cougar Town, andata avanti per ben sei stagioni. Innanzitutto, viene strano pensare che la Courteney Cox di FRIENDS e Bill Lawrence avessero discusso del progetto proprio sul set di Scrubs, quando l’attrice aveva partecipato a un cameo di pochi episodi. Ci fa ancora più strano vedere Ken Jenkins, il temibile Dottor Kelso, fare il padre di Monica Geller nella stessa serie. Ancora più interessante è sapere che la noiosissima Jill Tracy di Scrubs (Nicole Sullivan) è in realtà l’amica in comune che avrebbe unito Courteney Cox, Christa Miller e Busy Philipps (la mitica Audrey di Dawson’s Creek), le quali si sarebbero poi ritrovate sul set di Cougar Town… un piccolo piccolo mondo!

7) Cougar Town Vs Scrubs

E a proposito di incroci di mondi, in un’intervista su Youtube con suo marito e l’attrice e amica Sarah Chalke (Elliot di Scrubs), Christa Miller ha rivelato che il cast di Cougar Town era spesso annoiato dai numerosi camei delle guest star provenienti da Scrubs, perché quando erano sul set loro e Christa non facevano altro che ripetere all’infinito le battute più divertenti di Scrubs, nonché citare tutti i momenti più importanti, tagliandoli un po’ fuori. Nonostante questo, però, in realtà in due cast si sono trovati molto bene a lavorare insieme e hanno condiviso numerosi attimi spensierati, nonché una puntata dedicata proprio a Scrubs (3×04). In questo episodio, infatti, appaiono tutti insieme: Ken Jenkins, come padre di Jules; Bob Clendenin come vicino di casa di Jules; Sarah Chalke, come la nuova fidanzata di Bobby; Zach Braff come l’uomo delle pizze; Robert Maschio come l’attendente della piscina e Sam Loyd come Ted. Di questi, infatti, solo Sam Loyd ha la particolarità di recitare nello stesso ruolo che aveva anche in Scrubs, quello dell’avvocato sudaticcio Ted. Quest’ultimo ha cambiato vita, trasferendosi alle Hawaii dopo che Gooch l’ha lasciato per mettersi con Hooch. Per questo motivo è anche l’unico personaggio a ricordare tutti gli altri attori nelle loro “vite” precedenti, creando divertenti fraintendimenti.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Concetta Sorvillo

C'è chi vive nella realtà. E poi c'è un mondo fatto di Dottori che viaggiano nello spazio-tempo, di draghi e streghe, di piccoli paesi pieni di personaggi bizzarri, di supereroi e magia inspiegabile. Noi viviamo in questo mondo.
L'unica cosa che possiamo fare per tornare alla realtà, ogni tanto, è scriverci su.

The Boys - Amazon

7 curiosità sull’irriverente mondo di The Boys

don matteo

Jessica Fletcher e Don Matteo: cacciatori (e portatori) del crimine