Vai al contenuto
Home » Pam & Tommy » Quanto c’è di reale in Pam & Tommy?

Quanto c’è di reale in Pam & Tommy?

Attenzione! Il seguente articolo contiene spoiler sulla Serie Tv Pam & Tommy

Le serie tv hanno il grande merito di raccontarci storie che, nella maggior parte dei casi, sono inventate dagli autori o tratte da opere già scritte ma basate su eventi puramente fantasiosi. A volte, tuttavia, ci capita di imbatterci in show che traggono origine da vicende che sono realmente accadute (qui le 10 migliori) e che, ovviamente, stuzzicano ancor di più la nostra già forte curiosità. In questo modo, come ben sappiamo, ci sono stati raccontati eventi storici, storie spaventose o drammatiche e chi più ne ha più ne metta.

Malcolm Spellman, ideatore della serie Pam & Tommy, ha deciso di narrare un evento che ha sconvolto la vita di un’icona degli anni ’90: Pamela Anderson. L’attrice, diventata famosa principalmente per aver prestato il volto al personaggio di C.J. Parker nella celebre Baywatch, viene interpretata da Lily James, mentre spetta a Sebastian Stan calarsi nei panni del suo ex marito Tommy Lee. Pam & Tommy si focalizza, oltre che sulla passionale storia tra i due, sulla diffusione di un loro video intimo che creò un vero e proprio scandalo sia a Hollywood che nel resto del mondo. Il suddetto sex tape fu infatti il primo a essere diffuso tramite l’allora neonato World Wide Web, nel 1995. La miniserie sta appassionando tanti spettatori che si sono dimostrati molto curiosi di sapere come siano andate realmente le cose, ma quanto c’è di vero in ciò che ci viene raccontato tramite la piattaforma streaming Disney+?

pam & tommy

Pamela e Tom si sono conosciuti a una festa di Capodanno nel 1994 e, come ci viene esplicitamente mostrato nella serie, al momento del loro primo incontro l’uomo non era molto lucido: stando a quanto dichiarato dalle stesse star, quando lui la vide le leccò realmente la faccia dal mento fino alle tempie. Quella notte di “follie” fu la prima, ma non di certo l’unica: i due hanno continuato a far baldoria per altri tre giorni, per poi decidere di sposarsi e celebrare il matrimonio sulla spiaggia. Le loro promesse, come possiamo immaginare, furono atipiche come tutta la loro storia: decisero di tatuarsi sull’anulare l’uno il nome dell’altra, e viceversa. La cerimonia fu così improvvisa e creò così tanto scalpore che la stessa madre di Pamela Anderson scoprì che sua figlia si era sposata soltanto tramite la rivista People.

Diversamente da quel che vediamo nella serie tv, la coppia scoprì della diffusione del loro video intimo durante il corso di una cena. Quando sentirono i loro nomi, infatti, capirono immediatamente di cosa stessero parlando in televisione e lo stesso Tommy Lee dichiarò:  “Avevamo fatto un viaggio in barca di cinque giorni sul Lago Mead. Portai come al solito la mia videocamera. Non volevamo fare un video porno, stavamo solo documentando la nostra vacanza. A casa poi lo abbiamo riguardato solo una volta e subito dopo l’abbiamo messo nella nostra cassaforte da cinquecento libre nascosta nel garage

Ciò che vediamo in Pam & Tommy, ossia che fu un uomo che faceva parte di una squadra di costruttori a diffondere il sex tape per il World Wide Web, sembra sia reale. Tutto il gruppo fu effettivamente licenziato perché Tommy Lee non era soddisfatto del lavoro svolto e si rifiutò di risarcirli e di pagarli: fu per questo che uno dei membri della squadra decise di vendicarsi divulgando il video della coppia. Incredibilmente sembra essere reale anche l’idea dell’uomo, che nella serie viene interpretato da Seth Rogen, di coprirsi con una pelliccia di yak per potersi “mimetizzare” ed essere scambiato per il cane di Pamela e Tommy. Stando a quanto dichiarato dallo stesso, sembra che – nonostante il peso non indifferente – abbia caricato da solo la cassaforte sul furgone.

Tommy Lee si rese conto del furto soltanto nel momento in cui, in seguito alla registrazione di alcuni brani musicali, decise di smantellare lo studio di registrazione dove era nascosta la cassaforte contenente armi, gioielli, soldi, il bikini da sposa di Pamela e il loro video intimo. Il musicista sporse dunque denuncia nel 1996 e dopo poco venne contattato da una società pornografica, Internet Entertainment Group, che rivelò di aver comprato il loro sex tape e dichiarò che lo avrebbe diffuso tramite web. Stando a quanto dichiarato nell’autobiografia di Tommy Lee intitolata Tommyland e pubblicata nel 2004, la coppia finì per arrivare in tribunale; Pamela, tuttavia, era talmente umiliata da tutta la vicenda che a un certo punto smise anche di presentarsi alle udienze. Esattamente come ci viene mostrato in Pam & Tommy, infatti, non erano rari i momenti in cui la gente – in modo particolare gli uomini – si faceva beffe di lei reputandola una poco di buono. Nonostante i tentativi della coppia di mettere un freno alla diffusione del video, in realtà quest’ultimo divenne virale e continuò a girare nel web fino al 1997.

pam & tommy

Com’è ovvio che sia, dunque, nella serie tv in questione ci viene raccontato più di quanto accaduto, ma la storia della diffusione del video tape e delle forti conseguenze che tutto ciò ebbe sulla coppia sono assolutamente reali. Stando alla reazione delle due star dopo aver saputo della serie tv riguardante lo scandalo, sembra inoltre che anche le loro reazioni siano state effettivamente riprodotte fedelmente. Infatti, mentre Tommy Lee agli MTV Video Music Awards si è dimostrato entusiasta del progetto e ha dichiarato: “Conosco Sebastian, è lui che interpreta me. Da quel che mi ha raccontato, sarà una bellissima storia. Credo che molte persone si faranno attirare da una cosa sola, invece il tema è la privacy e come la vicenda prese una piega assurda all’epoca. Oggi la legge è diversa. La storia della serie sarà anche forte, ma quel che accadde nella realtà non lo fu affatto“, la reazione di Pamela Anderson non è stata affatto la stessa.

L’attrice non si è direttamente espressa ma, stando a quanto riportato dalla testata E! News, una fonte attendibile e vicina a Pam avrebbe dichiarato: “Pam non guarderà mai la serie Pam & Tommy di Hulu. Per lei il furto fu un vero incubo. È l’unica cosa che cancellerebbe dalla sua vita. La perseguita ancora oggi. Il fatto che gli fosse stato rubato quel video fu una violazione. Fu un periodo davvero traumatico della sua vita, ed è scioccante che lo stiano ricostruendo

Per adesso sono stati rilasciati soltanto i primi episodi della serie, ma a breve avremo modo di vedere come hanno scelto di raccontare la storia delle due star e di uno degli scandali più grandi degli anni ’90. Quanto decideranno di attenersi alla realtà?

Leggi anche: Pam & Tommy – La Recensione dei primi 3 episodi della nuova scandalosa dramedy