Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » The Night Manager avrà due nuove stagioni (con il ritorno di Tom Hiddleston)

The Night Manager avrà due nuove stagioni (con il ritorno di Tom Hiddleston)

Nel 2016 la serie tv thriller The Night Manager è andata in onda per la prima volta, ottenendo un ottimo successo.

Ispirata a un romanzo di John le Carré intitolato Il direttore di notte, vede come protagonista Jonathan Pine, interpretato da Tom Hiddleston. Si tratta di un direttore notturno di un hotel di lusso al Cairo ed ex soldato britannico, che viene reclutato da Angela Burr per infiltrarsi nella cerchia ristretta del trafficante d’armi Richard Roper. Anche se nel nostro Paese è passata un po’ inosservata, in patria The Night Manager ha conquistato la critica e il pubblico, riuscendo a vincere diversi premi (tra cui 3 Golden Globe Awards). Da qualche anno si vociferava che avrebbe potuto avere una seconda stagione, ma fino a questo momento pareva trattarsi di una diceria priva di fondamento. A quasi 10 anni dalla messa in onda della prima stagione, è arrivata una notizia sorprendente sul destino della serie tv.

A sorpresa è stato annunciato nelle ultime ore che la serie avrà due nuove stagioni, che vedranno il ritorno di Tom Hiddleston.

L’accordo saltato con la AMC ha fatto slittare per anni la produzione di un nuovo ciclo di episodi di The Night Manager. Grazie però alla recente nascita della collaborazione tra la BBC e gli Amazon MGM Studios, la serie sta per tornare sui nostri schermi. La produzione della seconda stagione partirà entro la fine dell’anno e avrà luogo a Londra e in Sud America. È certo che Tom Hiddleston (ecco 7 interessanti curiosità sul carismatico protagonista di Loki) tornerà a vestire i panni di Jonathan Pine. Secondo i rapporti emersi all’inizio di quest’anno, The Night Manager 2 sarà ambientata otto anni dopo il finale della prima stagione. Ma c’è dell’altro: secondo quanto riporta Deadline, la rete ha già rinnovato la serie anche per una terza stagione.

Hugh Laurie tornerà in veste di produttore esecutivo, mentre non si sa ancora se si calerà anche nei panni di Richard Onslow Roper. David Farr si occuperà nuovamente della scrittura delle sceneggiature, mentre per quanto riguarda la regia si è deciso di affidarla a Georgi Banks-Davies. Questo doppio rinnovo dimostra quanto la BBC e Amazon Prime Video (consulta il catalogo completo delle serie tv presenti sulla piattaforma di streaming) abbiano deciso di investire sul prodotto.

Vernon Sanders ha spiegato perché ha deciso di puntare su The Night Manager, sebbene siano passati più di 10 anni dalla messa in onda.

Queste sono state le parole del capo dei contenuti televisivi per Amazon MGM Studios:

Siamo entusiasti di offrire ulteriori stagioni di The Night Manager ai nostri clienti Prime Video. L’unione dell’eccezionale materiale originale, del meraviglioso team di The Ink Factory, di un grande sceneggiatore come David Farr, di una premiata regista come Georgi Banks-Davies, così come di un cast di talento, rendono davvero la serie un pacchetto completo.”

E se non avete mai guardato la prima stagione di The Night Manager, vi spieghiamo perché dovreste iniziarla immediatamente.