in

Altro tragico incidente sul set di Rust: un operatore rischia l’amputazione del braccio

Alec Baldwin

Il set di Rust, film prodotto dall’attore Alec Baldwin, è diventato il luogo di una seconda tragedia. Poche settimane dopo che il direttore della fotografia, Halyna Hutchins, è stata colpita accidentalmente con una pistola di scena caricata con proiettili veri.
Baldwin fu informato che la pistola era “fredda” e non conteneva munizioni vere, ma in seguito si è scoperto il contrario: il colpo partito ha infatti ucciso Hutchins e ferito gravemente il regista Joel Souza, il quale ha parlato di come sono andate realmente le cose. Un’indagine sull’incidente è in corso, ma storie preoccupanti di incidenti con le armi di scena e frustrazioni dei membri di produzione suggeriscono che potrebbero esserci state negligenze sul set di Rust che avrebbero portato al tragico incidente.
La tragedia ha ovviamente sollevato serie discussioni tra gli addetti ai lavori sulla sicurezza delle armi sui set cinematografici. Lo stesso Baldwin ha parlato dell’incidente in un’intervista, esprimendo il suo desiderio di limitarne l’uso. Il terribile avvenimento ha portato sia l’attore che altri operatori del settore a chiedere l’adozione di nuove misure per garantire la sicurezza sul posto di lavoro (già adottate da altre produzioni televisive). La produzione di Rust è stata immediatamente interrotta e rimarrà chiusa mentre le indagini continuano. Baldwin non pensa che la produzione del film riprenderà affatto, e un secondo incidente che è sorto dal set nei giorni scorsi potrebbe dimostrarlo.

Il film Rust continua ad avere problemi sul set

Come riportato da SkyNews, un membro dell’equipaggio di Rust è stato morso da un ragno velenoso sul set e potrebbe ora aver bisogno dell’amputazione del braccio. Jason Miller, operatore di lampade e rigger di pipe, stava chiudendo il set quando è stato morso da un ragno marrone recluso.
Una pagina di raccolta fondi ha fornito aggiornamenti sulle sue condizioni e ha rivelato che ha sofferto di necrosi e sepsi al braccio in seguito al morso. Miller è attualmente ricoverato in ospedale e ha già subito diversi interventi chirurgici per combattere l’infezione causata dal morso, ma è possibile che possa perdere il braccio se l’infezione non venisse controllata.
Qui sotto l’aggiornamento dalla raccolta fondi di seguito riportato da SkyNews:

[Miller] è stato ricoverato in ospedale e ha subito diversi interventi chirurgici ogni giorno mentre i medici fanno del loro meglio per fermare l’infezione e cercare di salvare il suo braccio dall’amputazione. Sarà una strada molto lunga per il recupero per Jason se il team medico sarà in grado di salvare il braccio. Se in circostanze peggiori perde il braccio, questo è un evento che cambia la vita e devastante per Jason e la sua famiglia.

Finora la troupe di produzione ha rifiutato di commentare l’incidente. È certamente una notizia sconvolgente, poiché le gravi condizioni di Miller segnano il secondo incidente mortale che si verifica sul set in poche settimane.
Tuttavia, è improbabile che qualsiasi responsabilità per questo incidente possa essere attribuita al team di produzione. È noto che i ragni marroni reclusi si trovino nel New Mexico e sembra che l’operatore ne abbia incontrato uno per caso. In ogni caso, è scioccante vedere due tragedie accadere in modo così ravvicinato sullo stesso set. Questi incidenti, combinati con storie preoccupanti e membri della crew che si sono dimessi per le condizioni di lavoro, suggeriscono che si sarebbe potuto fare di più per rendere sicuro il set.

Si può solo sperare che questo secondo incidente non si riveli tragico come il primo, e che Miller riesca a scampare all’amputazione. Indipendentemente dal fatto che sia necessaria o meno, l’operatore dovrà senza dubbio affrontare una lunga strada per riprendersi dopo un infortunio che gli cambierà il resto della vita.
Resta da vedere se l’incidente avrà qualche impatto sulle indagini in corso sulla tragedia della sparatoria di Rust sul set. Mentre le indagini continuano, le autorità hanno dichiarato che è troppo presto per confermare se verranno presentate eventuali accuse. Non è noto se ci saranno indagini su questo secondo incidente o se sarà semplicemente considerato un evento casuale non correlato. Le problematiche che si sono verificate in Rust sembrano essere una su un milione, ma sono abbastanza sconvolgenti da rivoluzionare, si spera, il modo in cui viene gestita la sicurezza sui set.

LEGGI ANCHE – Donald Trump sul caso Alec Baldwin: «È uno stupido. Forse ha caricato lui stesso la pistola»

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Succession: dal padre padrone ai figli serpenti

killing eve

Killing Eve – Jodie Comer conferma: niente spin-off per l’attrice