Vai al contenuto
Home » News » È UFFICIALE: FX lancia una serie sui Rolling Stones!

È UFFICIALE: FX lancia una serie sui Rolling Stones!

Il rock e la sua storia torna a essere al centro di una serie tv, dopo l’esperimento sfortunatamente naufragato rappresentato da Vinyl. I Rolling Stones saranno al centro di una serie tv che uscirà per il network FX: la serie ripercorrerà la storia dell’iconica band inglese, e per l’occasione pare proprio che gli Stones concederanno l’autorizzazione a utilizzare le loro canzoni.

Sarebbe la prima volta che i Rolling Stones autorizzano l’utilizzo della loro musica per una serie televisiva. Ma non sarebbero del tutto estranei alla televisione: il leader della band Mick Jagger aveva infatti partecipato proprio a Vinyl, la serie che raccontava l’ambiente musicale degli anni Settanta.

Vinyl, che si riprometteva di essere una Game of Thrones della storia del rock, forte dei grandi nomi dietro di lei (Martin Scorsese, Rich Cohen e Terence Winter), non ha invece retto le altissime aspettative ed è collassata senza poter esprimere al meglio il suo potenziale. Questa nuova serie sui Rolling Stones potrà raccoglierne l’eredità?

John Landgraf, presidente della rete FX, ha annunciato che sono state ordinate due stagioni della serie, che ripercorreranno gli inizi e gli anni d’oro dei Rolling Stones. Sarà coperto un arco di tempo che va dagli inizi della loro carriera fino almeno al 1972, dando modo agli spettatori di assistere alla nascita degli album che hanno fatto la storia della band: Their Satanic Majesties Request, Beggar’s Banquet, Let It Bleed, Sticky Fingers e Exile on Main Street.

A scrivere la serie, di cui al momento non si conosce ancora il nome, sarà un nome illustre: lo scrittore autore del romanzo Alta fedeltà Nick Hornby. Anche la produzione sarà di altissimo livello: se ne occuperà infatti la Left Bank Pictures, già dietro al successo di The Crown per Netflix e Outlander per Starz.

Leggi anche – Carrie – La FX sta davvero producendo una serie tratta dal romanzo horror di Stephen King