Vai al contenuto
Home » News » É morta Helen McCrory, la zia Polly di Peaky Blinders

É morta Helen McCrory, la zia Polly di Peaky Blinders

Una notizia terribile, arrivata proprio pochi minuti fa. E’ morta quest’oggi Helen McCrory, l’attrice britannica protagonista di Peaky Blinders. A darne l’annuncio il marito Damian Lewis. Una serie di messaggi scritti da Damian su Twitter annunciano la morte della talentuosissima e bellissima attrice.

“Con il cuore a pezzi devo annunciare che dopo un’eroica battaglia contro il cancro, la bella e straordinaria donna che è Helen McCrory è morta in pace a casa, circondata da un’ondata di affetto da parte di amici e familiari”, ha detto l’attore.

“E’ morta come ha vissuto. Senza paura. Dio, l’abbiamo amata e sappiamo quanto siamo stati fortunati ad averla avuta nelle nostre vite. Ora vai in cielo, piccola, e grazie”

Helen McCrory è morta dopo aver lungamente combattuto con un cancro, sul quale non è riuscita ad avere la meglio. Sposata dal 2007 con Damian Lewis, col quale ha avuto due figli, Helen è stata una straordinaria protagonista nella serie tv Peaky Blinders, dove ha interpretato Zia Polly: l’arcigna, ambiziosa, ambigua e romantica zia di Thomas e Arthur Shelby, una delle persone più importanti della vita dei nipoti e uno dei personaggi più importanti di Peaky Blinders, che in questi anni è stato uno dei prodotti televisivi più apprezzati del pianeta. E Polly un personaggio splendido, splendidamente interpretato da Helen.

Non solo Peaky Blinders, però: Helen McCrory si era distinta al cinema essendo protagonista in The Queen e Harry Potter, mentre anche a livello di serie tv l’attrice aveva partecipato ad altre importantissime produzioni: su tutte, Doctor Who e Penny Dreadful, oltre alla già citata Peaky Blinders. Una morte che dispiace molto a tutto il mondo delle serie tv e rispetto alla quale i fan di Peaky Blinders saranno particolarmente affranti: anche perchè Helen era giovane, e a soli 52 anni muore per uno dei mali più brutti e bastardi di questo pianeta.

Tag: