in

Neil Patrick Harris nota una sorprendente analogia tra il suo nuovo film e How I Met Your Mother

Neil Patrick Harris viene ricordato soprattutto per il ruolo di Barney Stinson che ha interpretato per nove stagione nella sitcom How I Met Your Mother, che a gennaio tornerà con uno spin-off che vede come protagonista Hilary Duff. L’attore però ha dimostrato di essere molto di più: è infatti un artista istrionico che ha brillato sia nel cinema che a teatro. Attore, cantante, presentatore, Neil Patrick Harris sta costruendo una solida carriera sia nel piccolo schermo che nel cinema. Dopo la fine di How I Met Your Mother ha interpretato il Conte Olaf nella serie targata Netflix A Series of Unfortunate Events, riuscendo a reggere il paragone con la precedente interpretazione di Jim Carrey. Un paio di anni fa vi avevamo anticipato che era entrato nel cast di Matrix 4, mentre ad agosto è stato ufficialmente annunciato che sarà il protagonista di Uncoupled, la nuova comedy targata Netflix.

Ora sta per uscire una nuova commedia natalizia che lo vede come protagonista, 8-Bit Christmas.

Scritto da Kevin Jakubowski e diretto da Michael Dowse, il film sarà ambientato nella Chicago degli anni ’80. Il protagonista sarà il giovane Jake Doyle, un bambino che per Natale vuole a tutti i costi ricevere la nuova console per videogiochi, la Nintendo Entertainment System. Jake, interpretato da Winslow Fegley, vivrà insieme ai suoi amici una divertente avventura per potersi accaparrare l’ultima console, dopo che i vari esemplari sono scomparsi dai negozi. La pellicola è uscita oggi negli Stati Uniti e in molti altri stati sul servizio di streaming HBO Max, mentre non sappiamo quando arriverà nel nostro Paese. Come si può immaginare, la divertente commedia natalizia segue la scia dei numerosi show che hanno omaggiato gli anni ’80 e le prime console di videogame, facendo venire molta nostalgia a chi ha realmente vissuto quel periodo.

In 8-Bit Christmas Neil Patrick Harris interpreta la versione adulta di Jake Doyle, che racconta a sua figlia questo esilarante aneddoto della sua infanzia e funge quindi da voce narrante dell’intera storia. Durante un’intervista rilasciata a Cinema Blend il blogger ha fatto notare a Neil Patrick Harris che questo espediente narrativo potrebbe collegare il suo nuovo film alla famosa sitcom in cui ha recitato in passato. Anche in How I Met Your Mother infatti c’è un personaggio, doppiato da Bob Saget, che racconta ai suoi figli le avventure sentimentali che ha vissuto prima di incontrare la loro madre. Quando ha ascoltato queste parole, l’attore ha ridacchiato e ammesso di non aver pensato che potesse esserci questo collegamento tra i suoi due progetti. Ecco quali sono state le sue parole:

È così divertente! Non ci ho nemmeno pensato. È così divertente. L’ho considerata molto di più come se fossi il narratore di una storia di Natale, ma sì, hai perfettamente ragione sulla voce fuori campo di un adulto che parla ai bambini riguardo una storia ambientata nel passato.”

Leggi anche – Neil Patrick Harris: 5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato l’attore

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

netflix

Netflix aumenta il costo degli abbonamenti a Dicembre in Italia: mail in arrivo per tutti gli abbonati

Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy 18×06 – Link e Amelia salvano l’episodio