in

Lucifer, la mamma al centro della seconda stagione

La seconda stagione di Lucifer è alle porte: arriverà su FOX il 19 settembre, riportando sulle schermo le avventure di Lucifero e della detective Chloe Decker. La trama riprenderà da dove si era conclusa nella stagione precedente, con Lucifero (interpretato dall’attore Tom Ellis) e il fratello, l’angelo Amenadiel (D.B. Woodside), in cerca della loro madre. La relazione tra i due continuerà ad essere difficile, in quanto continuerà ad esserci risentimento e gelosia, nonostante la necessità di lavorare insieme per un obiettivo comune.

tricia-helfer-lucifer


Il tema della mamma sarà centrale nella seconda stagione di Lucifer. Sarà l’attrice Tricia Helfer (Battlestar Galactica) a calarsi nei panni della madre Charlotte, scappata dall’Inferno con un obbiettivo che, secondo il produttore esecutivo Joe Henderson, è “molto emozionante e molto genuino”. Lucifero prova risentimento nei confronti di Charlotte, in quanto lei è rimasta a guardare senza reagire quando il figlio è stato cacciato dal Paradiso.

Questa riunione familiare porterà all’arrivo dell’angelo Uriel (interpretato da Michael Imperioli, visto ne I Soprano), anche se non si sa ancora se sarà un amico o un nemico. Dal canto suo, Maze (Lesley-Ann Brandt) inizierà a slegarsi un po’ da Lucifero: fin dal loro arrivo sulla Terra, lei è stata sempre pronta ad accorrere in suo aiuto quando lui aveva bisogno. Nella seconda stagione inizierà a emanciparsi da questo ruolo e i due diventeranno più amici che colleghi.

lucifer chloeNel frattempo, Chloe (Lauren German) tornerà a investigare su Lucifero, dopo averlo visto sopravvivere a una sparatoria, e possiede un campione di sangue su cui lavorare. Infatti, nonostante Lucifero le abbia rivelato più volte la sua identità e vi siano stati molti indizi a conferma del fatto che egli non è un terrestre, Chloe ancora fatica a credergli; ma non può certo ignorare il fatto che sia sopravvissuto a una sparatoria, perciò cercherà risposte. Infine, la psicologa Linda (Rachael Harris), vedendo che Lucifero non segue i suoi consigli ma li adatta ai suoi scopi, si interrogherà su quanto utili siano le sedute e se non sia il caso di terminarle.

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

American Horror Story

American Horror Story: il mistero che ha ispirato la sesta stagione

Suits ha chiuso col botto