Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » La produttrice sul viaggio di Daemon in House of the Dragon 2: «Sarà come l’Overlook Hotel di Shining»

La produttrice sul viaggio di Daemon in House of the Dragon 2: «Sarà come l’Overlook Hotel di Shining»

House of the Dragon 2 è la novità più attesa dell’estate: la prima puntata della nuova stagione debutterà il prossimo 17 giugno su Sky e NOW.

La critica ha eletto lo spin-off di Game of Thrones una delle grandi rivelazioni televisive del 2022. Ambientata 172 anni prima della nascita di Daenerys Targaryen, House of the Dragon racconta gli eventi che hanno dato il via alla Danza dei Draghi, che ha portato alla fine di questa Casata. Dopo il successo della prima stagione, tutti gli occhi sono puntati sui nuovi episodi che arriveranno il mese prossimo. Sono stati pubblicati i 3 trailer della seconda stagione, che hanno annunciato la data di uscita ufficiale. Per ingannare l’attesa inoltre la HBO sta pubblicando alcuni video, in cui gli attori stanno svelando alcuni retroscena in anteprima. In una clip Matt Smith ha raccontato che è rimasto ferito durante le riprese: «Colpito in faccia con una spada».

Parlando di House of the Dragon 2, la scrittrice e produttrice esecutiva Sara Hess ha dato un’anticipazione davvero folle sul viaggio che Daemon Targaryen dovrà affrontare nella nuova stagione.

Come ha mostrato il nuovo trailer pubblicato dalla HBO nei giorni scorsi, la posta in gioco sarà ancora più alta nei nuovi episodi. House of the Dragon 2 regalerà al pubblico drammi, intrighi e battaglie mozzafiato. In una recente intervista rilasciata per EW, Sara Hess ha svelato che le puntate in arrivo avranno un tono più cupo e oscuro. Ha fatto riferimento in particolare al tempo, che Daemon dovrà trascorrere nella fortezza di Harrenhal. Secondo la scrittrice e produttrice esecutiva, questa trama presenterà diversi elementi soprannaturali e sarà spettrale. Per Daemon sarà come varcare la soglia dell’Overlook Hotel di Shining. Ecco cosa ha detto:

C’è una capra infestata! Sicuramente lo abbiamo immaginato come l’Overlook Hotel [di Shining]. È super divertente perché crea un’atmosfera… Non riesce a dormire. Stanno succedendo cose strane. Non è sicuro se sia reale o se sia solo nella sua testa. Volevamo solo avere cose inspiegabili e poi usarle come canale per farlo aprire un po’ di più di quanto avrebbe fatto nella vita normale.”

La serie è co-creata dall’autore originale George R.R. Martin insieme a Ryan Condal, che dopo l’addio di Miguel Sapochnik si è occupato da solo della scrittura della nuova stagione. Lo spin-off di Game of Thrones tornerà con la seconda stagione il prossimo 17 giugno. Proprio com’è accaduto con la prima stagione, gli episodi saranno trasmessi in contemporanea in Italia su Sky Italia (e in streaming su NOW). Intanto vi abbiamo consigliato 4 validi film fantasy per calmare l’hype in attesa dell’uscita della serie tv.