in ,

Katherine Heigl torna a parlare di un possibile ritorno in Grey’s Anatomy

Grey's Anatomy

È quasi un rito di passaggio. Ogni anno, qualcuno intervista Katherine Heigl facendole la stessa domanda: riprenderà mai il ruolo della dottoressa Izzie Stevens in Grey’s Anatomy? La risposta della Heigl è sempre la stessa, non è sicura di voler ritornare a vestire i panni della Stevens.

ET Magazine ha recentemente parlato con l’attrice sul set di Suits (ecco le informazioni sul rinnovo per la nona stagione) dove ha ammesso che la decisione di riprendere il suo ruolo nel celebre medical drama, anche nell’eventualità di un’apparizione nel finale definitivo della serie, sarebbe difficile da prendere. Vi ricordo che la Heigl ha lasciato Grey’s Anatomy nel 2010 durante la sesta stagione. Ha dichiarato:

Non ho pensato a Izzie per anni, non lo so. E non so se lo farei o meno. Ho come la sensazione che questo potrebbe interferire, in qualche modo, con quello che hanno fatto con lo show da quando me ne sono andata… e con quello che è diventato e significa per i fan adesso. Risulterebbe come un ‘Ok, ci abbiamo messo già una pietra sopra, perché sei qui?’

Vi ricordo che l’uscita di scena di Izzie è stata particolarmente sofferta da Alex Karev. E reintrodurla sarebbe potenzialmente disastroso per il percorso di quest’ultimo. Ormai Karev ha sviluppato una nuova storyline davvero interessante. Finalmente sta avendo un po’ di gioie, ha da poco sposato Jo e, nonostante i problemi che si sono trovati ad affrontare sono più forti di prima. Rivedere Katherine Heigl riprendere il ruolo di Izzie Stevens in Grey’s Anatomy (qui la recensione della 15×25) sarebbe entusiasmante e, per certi versi intrigante per i nostalgici, non c’è da negarlo.

Grey's Anatomy

Ma, a questo punto, come ha affermato la stessa Heigl, non sarebbe l’idea migliore. Si sono creati degli equilibri e dei ritmi nuovi. La serie è andata avanti lasciandosi il suo personaggio alle spalle. Forse è arrivato il momento, soprattutto per i giornalisti che continuano imperterriti a farle questa domanda, di lasciare andare il suo passato nella celebre serie di Shonda Rhimes.

Certo, rivederla nel finale, non sarebbe l’idea peggiore del mondo. Sapere che fine ha fatto magari tramite un excursus su dove sono finiti tutti i personaggi che hanno lasciato Seattle, il Grey-Sloan Memorial e che, soprattutto, sono ancora vivi, sarebbe interessante. Una specie di where are they now  insomma.

Voi cosa ne pensate delle affermazioni della Heigl, ma soprattutto la vorreste rivedere nei panni di Izzie Stevens?

LEGGI ANCHE – Grey’s Anatomy, Shonda Rhimes confessa: «Io ed Ellen pensavamo di fare solo una stagione»

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

La Casa de Papel

Rio de La Casa de Papel in lacrime su Instagram: «Non ho idea di cosa mi stia succedendo»

Breaking Bad

Svelato il mistero dietro i post criptici di Bryan Cranston e Aaron Paul