in ,

È stato ricostruito uno degli episodi perduti di Doctor Who

doctor who

Doctor Who è una delle più seguite e caratteristiche serie tv della BBC. Come tutti ben sanno, la serie che va in onda dal 2005 è il seguito della cosiddetta Classic Who, ovvero la stessa serie andata in onda dal 1963 al 1989. Un’altra cosa che molti ma forse non tutti sanno è che alcuni episodi della serie classica sono andati perduti o distrutti. Alcuni sono stati recuperati o restaurati creandone versioni audio o animate, ma mai ricreati con attori in carne e ossa. Ora invece è possibile vedere una vera e propria ricostruzione di uno di essi.

L’episodio in questione è Mission to the Unknown, e risale al 1965. Un episodio unico per Doctor Who, perché non appaiono né il Dottore né i suoi companions.

A ricostruire e rimettere in scena l’episodio è stato un team di studenti e membri della University of Central Lancashire, grazie anche all’aiuto e alla collaborazione di alcune star di Doctor Who: Edward de Souza, protagonista originale di questo episodio, Peter Purves, companion del primo Dottore, e Nicholas Briggs, l’inconfondibile voce dei Dalek.

Ecco l’episodio, disponibile sul canale ufficiale BBC di Doctor Who su YouTube:

In Mission to the Unknown, che fa da preludio all’arco di dodici episodi intitolato The Dalek’s Master Plan, un team di agenti provenienti dalla Terra tenta di sventare un piano di conquista spaziale dei Dalek, avendo però la peggio in uno stabilimento Varga. Uno di questi agenti, Mark Cory, protagonista dell’episodio, cercherà di inviare un SOS e avvisare la Terra del loro piano.

A discapito del budget ristretto l’episodio, della durata di 25 minuti, rende giustizia a quello originale, ricreando addirittura alcuni dei set di Doctor Who degli anni 60. Un progetto del genere non può che essere apprezzato dai fan della serie, e ancor di più lo sarebbero progetti simili per altri degli episodi perduti, in modo da poter così completare le lacune rimaste.

Sul canale YouTube è possibile trovare anche un video con il making of dell’episodio.

Leggi anche: Doctor Who – È arrivato il gioco in realtà virtuale

Written by Antonia Perreca

Sono una stramba nerd libromane con una folle passione per Stephen King.
Mi piacciono le sportive d'epoca, il rock d'altri tempi, le camicie a scacchi, la metà del tempo faccio riferimenti che nessuno capisce... Insomma, sono Dean Winchester al femminile!
Nella vita leggo libri e guardo Serie Tv, e nel tempo che avanza cerco di far rientrare studio e lavoro. Ma le prime due hanno la precedenza, sia chiaro!

Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy 16×04 – Follia, follia pura

Stiamo parlando davvero di uno spin-off sulle Calzona di Grey’s Anatomy?