in ,

Doctor Who, arriva finalmente il trailer della stagione 12. E Chibnall promette di alzare il livello

doctor who

È passato più di un anno dalla fine dell’undicesima stagione di Doctor Who, che ha visto il debutto di un nuovo showrunner, Chris Chibnall, e di un nuovo Dottore, Jodie Whittaker, la prima donna a interpretare questo ruolo. Questa stagione d’esordio, per la quale le aspettative erano altissime, è stata una delusione per buona parte del fandom, che ha visto tagliare tutti i ponti col passato della serie, escluse piccole, sporadiche citazioni.

Qualcosa è cambiato con lo special di quasi un anno fa, con lo special andato in onda a Capodanno che ha visto il ritorno dei Dalek. Tuttavia i fan, a ragione, non erano ancora contenti. Ma per la dodicesima stagione di Doctor Who, Chibnall ha intenzione di alzare decisamente il livello.

Vogliamo fare grandi storie, piene d’azione, emozionanti, spaventose e divertenti. E credo proprio che vogliamo alzare il livello rispetto allo scorso anno.

A giudicare dal trailer, uscito ieri, questi ingredienti sono tutti presenti, insieme a qualche vecchia conoscenza.

Insieme alle due guest star Stephen Fry e Lenny Henry, possiamo notare che nel trailer appaiono anche i Judoon e i terribili Cybermen. Questa è sicuramente una sostanziale differenza rispetto alla scorsa stagione, nella quale non è apparso nemmeno uno dei nemici del passato del Dottore. Riguardo al suo lavoro con l’undicesima stagione di Doctor Who, Chibnall si è espresso così:

Lo scorso anno è stato un anno di reclutamento. Per lo show, per il Dottore, per far salire tutti a bordo… È sempre un imbarcarsi in un’impresa con un nuovo Dottore, e si cerca sempre di far salire a bordo anche l’audience.

Penso che ce la siamo cavata bene col reclutamento, e quest’anno diciamo a tutti: “Ok, questo è l’incredibile mondo di Doctor Who, e ci saranno alcune sorprese, e tante cose nuove, e alcune delle vecchie cose. Vediamo cosa succederà”. Ma penso anche a noi, l’ambizione era quella di raggiungere un livello più alto, e credo che ci siamo riusciti.

L’intenzione per la prossima stagione di Doctor Who, sembra quella di imprimere un passo del tutto nuovo. C’è in programma un grande primo episodio, secondo Chibnall “la più grande storia raccontata in Doctor Who“, diviso in due parti, con la prima che dovrebbe andare in onda a Capodanno. Sembra poi che l’attenzione si concentrerà di più, finalmente, sul Tredicesimo Dottore, dandoci così modo di approfondire di più il suo personaggio.

Leggi anche: Doctor Who – La battaglia di Christopher Eccleston contro l’anoressia

Written by Antonia Perreca

Sono una stramba nerd libromane con una folle passione per Stephen King.
Mi piacciono le sportive d'epoca, il rock d'altri tempi, le camicie a scacchi, la metà del tempo faccio riferimenti che nessuno capisce... Insomma, sono Dean Winchester al femminile!
Nella vita leggo libri e guardo Serie Tv, e nel tempo che avanza cerco di far rientrare studio e lavoro. Ma le prime due hanno la precedenza, sia chiaro!

attrici serie tv

La classifica delle 10 attrici Over 40 più attraenti delle Serie Tv

vikings

Vikings, arriva lo spin-off e Hirst sorprende tutti: «Potrete notare un volto stranamente familiare»