in

Des – La nuova serie con David Tennant nel ruolo di serial killer

Des David Tennant

Debutterà a settembre Des, la nuova inquietante serie tv che vede protagonista David Tennant, noto soprattutto per aver prestato il volto al Decimo Dottore in Doctor Who, nel ruolo di Dennis Nilsen, uno tra i più ignobili assassini britannici.

In Inghilterra è stato rilasciato il trailer della serie che – purtroppo – non è stato reso disponibile alla visione in Italia, motivo per il quale nonostante ve lo alleghi, cercherò di raccontarvi quello che avviene all’interno.

Il trailer da brividi si apre con il personaggio di Tennant, Nilsen che confessa i multipli omicidi dicendo:

È bello sentirsi ascoltati, ma fa sentire di nuovo umano

Vediamo anche Daniel Mays nel ruolo del capo ispettore Peter Jay scendere in azione e l’attore di The Crown (qui il teaser e la data di uscita della quarta stagione), Jason Watkins nel ruolo del biografo di Nilsen, Brian Masters.

Nilsen, che è morto il 12 maggio del 2018 a 72 anni, era un serial killer e necrofilo che si crede abbia brutalmente ucciso almeno dodici persone tra giovani adulti e ragazzini tra il 1978 e il 1983. Il killer scozzese fu arrestato dalla polizia dopo che un idraulico rispose ad una lamentela inoltrata da Nilsen stesso e poi da altri affittuari riguardo i tubi di scarico al 23 di Cranley Gardens il 9 febbraio 1983.

Des David Tennant

Mentre lavorava alle riparazioni del sistema idrico, l’idraulico, Michael Cattran, scoprì una sostanza simile alla pelle umana e diverse piccole ossa. Fu allora che cominciò a sospettare che si trattasse di resti umani.

Ai tempi, Nilsen disse a Cattran:

A me sembra che qualcuno abbia buttato giù per lo scarico i resti del suo Kentucky Fried Chicken.

Secondo quanto scritto nel libro Serial Killers di Laura Foreman, Dennis finse sorpresa quando realizzò di essere sotto investigazione, prima ovviamente di confessare. Dopo essere stato affrontato, le fonti riferiscono che abbia dichiarato:

È una lunga storia, è cominciata molto tempo fa. Vi dirò tutto. Voglio togliermi questo peso dal petto. Non qui, però, alla stazione di polizia.

Quando gli hanno chiesto se quei resti appartenessero a una o due persone, ha risposto:

Sedici o diciassette persone dal 1978.

A seguito del suo arresto, Nilsen inizialmente confessò quindici omicidi, anche se sappiamo per certo che ne hacommessi con certezza dodici. Nel 1983 fu ritenuto colpevole di sei capi di imputazione per omicidio e due per tentato omicidio, ricevette una sentenza che l’ha condannato inizialmente a 25 anni di carcere. Presto, però, la sentenza è mutata in ergastolo.

Parlando di Tennant nel ruolo di Dennis, il capo della ITV, Polly Hill ha detto:

David Tennant sarà pazzesco nel ruolo di Dennis Nilsen, Daniel Mays nel ruolo di Jay e Jason Watkins in quello di Brian. Des ha un cast incredibile a portare questa storia sullo schermo e siamo felici di questo nuovo prodotto per ITV.

LEGGI ANCHE – David Tennant sarà protagonista della serie Il giro del mondo in 80 giorni

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Russian Doll

Russian Doll – La seconda stagione si farà: ecco trama e anticipazioni!

Glee

Glee – Lea Michele ha partorito