in

La nuova serie di David Lynch ha già cambiato nome: si chiamerà Unrecorded Night

Che al vecchio David Lynch piaccia stupire con effetti speciali (l’ultima stagione di Twin Peaks è solo una delle prove), dovremmo saperlo e ci abbiamo già fatto felicemente l’abitudine: non stupisce dunque scoprire che la nuova serie che sta girando per Netflix, dal titolo provvisorio di Wisteria, ha già cambiato nome e si chiamerà Unrecorded Night.

Vi avevamo parlato in questo articolo della notizia che David Lynch stesse lavorando a una serie per Netflix, dopo il felice e delirante esperimento con il cortometraggio What Did Jack Do?, in cui compariva anche una vecchia conoscenza dei fan di Friends.

Dopo aver tastato il terreno con Netflix, il vecchio David deve essersi sentito sufficientemente a suo agio per cominciare a lavorare a qualcosa di più grande. Già nei mesi scorsi un andirivieni sospetto di attrici legate in passato a pellicole di Lynch e dello stesso regista nel quartier generale di Netflix avevano insospettito i fan.

Twin Peaks david lynch

La conferma che in effetti David Lynch stesse lavorando a una serie con il colosso dello streaming è relativamente recente e di Unrecorded Night non si sa quasi nulla, a malapena il nome, sempre che Lynch non decida di cambiarlo di nuovo.

Il nome scelto potrebbe essere  la trascrizione in inglese della parola “nightshade” (solanacee), una famiglia di piante a cui appartiene il glicine (wisteria, il vecchio nome), dalle proprietà stupefacenti.

Di Unrecorded Night al momento si sa il budget: 85 milioni di dollari per una serie da 25 episodi lunghi un’ora ciascuno. Si sa anche che forse comparirà un’attrice dai capelli scuri: un misterioso ed enigmatico casting call recitava più o meno così:

Per una serie per una popolare piattaforma di streaming si cerca donna sulla trentina con i capelli scuri e la disponibilità ad apparire in scene di nudo girate con gusto.

Molto probabilmente le riprese cominceranno il prossimo maggio: sarebbero già dovute terminare (a quanto pare David Lynch aveva avuto l’idea per Unrecorded Night già nel 2019), ma erano slittate a causa dell’emergenza Covid. Chissà cosa ci riserverà il vecchio David, questa volta.

Leggi anche – David Lynch e la sua nuovissima linea di mascherine

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Fate: The Winx Saga

Fate: The Winx Saga, la nostra infanzia diventa davvero una serie Netflix [TRAILER]

La Serie Tv sulle Winx è più vicina di quanto ci aspettassimo: ecco il trailer! [VIDEO]