in

After Life 2 emoziona ancora: la serie viene rinnovata per una 3a stagione

After Life

Pochi episodi, durata limitata, temi attuali e ricorrenti nella vita di tutti: After Life 2 con soli sei episodi ci stringe nel suo caldo abbraccio ma ci mette davanti agli occhi la Verità. La chiave del successo non è solo Ricky Gervais (che sta facendo di Netflix la sua casa più permanente) ma un mix di tutti questi elementi. Che poi il protagonista, produttore e regista della serie sia il comico britannico (che ha creato The Office), conduttore dei Golden Globes è un altro discorso. Gervais ha firmato un accordo pluriennale con Netflix e parte dell’accordo prevede il rinnovo di After Life per una terza stagione.

La notizia arriva a meno di due settimane dal lancio della seconda stagione. La nuova partnership di Gervais con Netflix lo vedrà produrre sia serie sceneggiate che stand-up comedy. After Life è incentrata su Tony, un giornalista di mezza età la cui “vita perfetta” è stata ridotta in polvere a causa della morte della moglie. Dopo aver pensato di togliersi la vita, decide invece di vivere abbastanza a lungo da punire il mondo dicendo e facendo quello che vuole d’ora in poi. Pensa che sia come un Super Potere, ma alla fine scopre che la vita è più complicata, quando tutti intorno a lui cercano di salvare il bravo ragazzo che conoscevano.

Durante un’intervista a Variety per la prima stagione, Gervais ha spiegato il processo di pensiero che sta dietro al personaggio e alla serie:

After Life

“Alla fine della giornata, sono tutte quelle piccole interazioni mondane che ti salvano la vita – sono la varietà della vita, ti impedisce di sentirti troppo dispiaciuto per te stesso. Deve portare il cane a fare una passeggiata, deve andare al lavoro per guadagnare soldi per ubriacarsi, e dopo tutto questo, il tempo guarisce”, ha spiegato Gervais.

Il lavoro precedente di Gervais con Netflix comprende la serie tv, il cinema e la stand-up comedy, tra cui il film per famiglie “The Willoughbys”, il film comico “Special Correspondents”  e lo speciale comico “Ricky Gervais: L’umanità”. Gervais ha anche ripreso il suo ruolo iconico di David Brent in “David Brent: Life on the Road”, acquisito da Netflix.

After Life è una serie originale di Netflix della Derek Productions, e la serie è creata, scritta e diretta da Gervais. Charlie Hanson produce la serie, mentre Duncan Hayes è anche produttore esecutivo.

LEGGI ANCHE – After Life 2 – Convivere con il dolore

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Game of Thrones, George Martin voleva rendere Sansa una traditrice

the marvelous mrs maisel

Il turbolento quanto travolgente mondo di The Marvelous Mrs. Maisel