in

Lucifer 5, la seconda parte: quando torna, trama, tutto quello che devi sapere

lucifer

Attenzione! L’articolo contiene spoiler sulla precedenti stagioni di Lucifer.

Introduzione

Lucifer

Lucifer 5 è approdata il 21 agosto 2020 su Netflix per la gioia dei fan che l’aspettavano da più di un anno. La stagione, avvolta nel mistero fino alla rivelazione inaspettata della data di uscita, errore di un dipendente della piattaforma di streaming, ha rivelato degli interessanti risvolti già nel trailer e ha dato degli indizi importanti che hanno subito stuzzicato la curiosità dei Lucifan. Composta di sedici puntate, divisa in due parti da otto episodi ciascuno, ha immediatamente stabilito il suo dominio sui contenuti di Netflix, piazzandosi come prodotto più visto in Italia dal giorno del debutto. Terminata la visione dei primi otto episodi, viene spontaneo chiedersi cosa ci aspetta nella prossima parte della stagione, quando torna, quale sarà la trama e quali membri del cast saranno presenti nella 5B. Di seguito tutto ciò che dovete sapere in merito.

Dove eravamo rimasti

Lucifer

Prima di scoprire cosa ci aspetta nella 5B della serie Netflix, è bene fare un piccolo recap. La quarta stagione si è conclusa con il ritorno di Lucifer agli inferi, costretto a sacrificarsi per chi ama nel tentativo di fermare una ribellione da parte dei suoi demoni, insoddisfatti della sua decisione di restare sulla terra e decisi a trovare un nuovo re per il loro regno. Dopo una straziante conclusione, in cui il diavolo realizza i suoi sentimenti per la detective Chloe Decker – ma è comunque costretto a lasciarla per proteggerla – nella prima parte della quinta stagione assistiamo alle conseguenze di questo straziante sacrificio.

Lucifer, agli inferi, è rassegnato all’idea di non rivedere la sua adorata detective e cerca di colmare la mancanza provando a risolvere un omicidio come farebbe lei. Chloe, a Los Angeles, cerca di superare e affrontare la mancanza del suo amato diavolo gettandosi a capofitto nel lavoro e distraendosi con Maze passando delle serate al Lux. Tra lei e Maze si crea un rapporto di co-dipendenza, entrambe stanno subendo le conseguenze di un abbandono, per la prima quello di Lucifer, per la seconda anche quello di Eve. Quando la speranza sembra perduta, il diavolo riappare. Ma attenzione, plot twist, non è il diavolo. Si tratta, invece, di Michael più noto come Arcangelo Michele, gemello di Lucifer che ha intenzione di rovinare e poi di appropriarsi della vita del fratello.

Purtroppo, però, i suoi piani vengono rovinati dalla perspicacia e dall’attenzione della detective Decker che intuisce presto che l’uomo che ha davanti non è il suo Lucifer e perciò lo porta a confessare il misfatto. Informato della presenza del suo gemello e delle sue nefaste intenzioni, Lucifer chiede ad Amenadiel di prendere temporaneamente il suo posto all’inferno e torna a Los Angeles per risolvere la faccenda, approfittandone per rivedere la detective.

Quando Amenadiel torna sulla terra e informa il fratello che Dio in persona gli ha comunicato che la loro presenza negli inferi non è più necessaria, Lucifer cerca di tornare alla sua normalità provando – allo stesso tempo – a risolvere i suoi problemi con la detective che, scoperto di essere un dono di divino, ha difficoltà a processare la novità e a procedere con il loro rapporto.

Nel frattempo Dan Espinoza scopre l’identità di Lucifer e ne rimane sconvolto, finendo – almeno all’inizio – per farsi plagiare da Michael e arrivando addirittura a cercare di uccidere il diavolo. Mentre Lucifer e Chloe risolvono i loro problemi sentimentali (qui perché i Deckerstar sono una delle coppie più belle delle serie tv), anche Ella Lopez diventa protagonista di una storyline romantica. Purtroppo per lei, però, quello che sembrava essere il classico bravo ragazzo, si rivela essere un terribile assassino che la Lopez riesce ad incastrare grazie ad un fortuito accadimento.

Nel frattempo Maze scopre che Lucifer le ha nascosto di sapere dove si trova sua madre, Lillith. Al momento del confronto con la donna, Mazikeen ne rimane profondamente delusa e perde la sua occasione di dirle tutto quello che pensa perché quando finalmente trova il coraggio di affrontarla, le viene detto dalla proprietaria dell’appartamento in cui viveva che sua madre è deceduta. Da quel momento capisce quale sia il suo vero obiettivo: vuole ottenere l’anima e troverà come alleato Michael che gliela offrirà in cambio della sua lealtà per sconfiggere Lucifer.

Questa nuova alleanza e dinamica porta all’ennesimo scontro. Lucifer e Amenadiel si battono contro il loro fratello Michael e Mazikeen, proprio quando il diavolo aveva trovato il coraggio di confessare a parole i suoi sentimenti per la detective. Messo k.o. il demone, durante la lotta tra i fratelli fa il suo ingresso in scena proprio lui, l’Altissimo, l’Onnipotente, Dio.

È così che si conclude la 5A di Lucifer, lasciando gli spettatori pieni di dubbi e curiosità riguardo non solo questa nuova figura, ma anche riguardo le conseguenze che questa massiccia presenza porterà inevitabilmente nella serie.

La trama di Lucifer 5

Lucifer

La prima parte della quinta stagione di Lucifer ci ha lasciati con tanti dubbi e interrogativi che necessitano una risoluzione. I fan si aspettano che la serie Netflix riprenda esattamente da dove la prima parte si è conclusa. Ma, in perfetto stile Lucifer, è possibile che ci possa essere un piccolo salto temporale, ma non così ingombrante da diventare un problema per la trama. Gli sceneggiatori sono stati molto creativi con la prima parte della stagione, riuscendo addirittura ad includere l’episodio noir che coinvolge la presentazione di Lillith, la madre di Maze e il modo in cui Lucifer ha ottenuto il suo famoso anello nero, ma ad oggi – a parte qualche piccolo dettaglio – della trama dei restanti otto episodi, si sa veramente poco.

Sappiamo che nella 5B ci sarà un episodio musical da film intitolato Bloody Celestial Karaoke Jam, episodio in cui il cast canterà delle canzoni pre-esistenti. Abbiamo già avuto la fortuna di ascoltare alcuni di loro cantare precedentemente nella serie come ad esempio Tom Ellis, interprete di Lucifer Morningstar e Lesley-Ann Brandt, interprete di Mazikeen Smith. Ad ogni modo, gli showrunner hanno promesso che l’episodio musical sarà assai diverso da qualunque cosa abbiamo visto finora nella serie.

Qualche altro piccolo indizio sulla trama ce lo offrono i titoli degli episodi della 5B.

  • Family Dinner
  • Bloody Celestial Karaoke Jam
  • Resting Devil Face
  • Daniel Espinoza: Naked and Afraid
  • A Little Harmless Stalking
  • Nothing Lasts Forever
  • Is This Really How it’s Going to End?!
  • A Chance at a Happy Ending

Tom Ellis, in un’intervista con Entertainment Weekly, ha dichiarato in merito alla presenza di Dio e sulla reazione che questo straordinario evento provoca in Lucifer:

Lo riporta ad uno stato primitivo e i suoi sentimenti sono davvero grezzi. Sono semplicemente molto felice di ciò che abbiamo fatto. I primi due episodi della seconda parte della quinta stagione sono, senza ombra di dubbio, due dei miei preferiti della stagione.

E, attenzione, attenzione, il secondo episodio della 5B il caso vuole che sia proprio l’episodio musical. È molto probabile che Lucifer tirerà fuori tutto il risentimento che ha nei confronti del padre in una canzone. Quando è stato chiesto a Ildy Modrovich, showrunner della serie se Dio si unirà al resto del cast per cantare, la Modrovich ha dichiarato con la sua solita simpatia:

È una domanda interessante, ma non ve lo diremo.

La teoria sui poteri di Lucifer

Lucifer

Nel frattempo il web comincia a riempirsi di teorie sulla 5B, tra queste ce n’è una davvero interessante e degna di nota. Nella prima parte della stagione, sono sorte diverse problematiche riguardanti i poteri del diavolo, problematiche che hanno portato il nostro protagonista, interpretato dal meraviglioso Tom Ellis, a domandarsi chi è senza le sue abilità speciali. Il fatto di essere vulnerabile e non più immortale, non lo ha mai infastidito più di tanto. Ma quando perde il suo mojo, credendo di averlo trasferito a Chloe durante un rapporto sessuale, è palese che sia terribilmente infastidito dall’accaduto.

Per quanto possa essere interessante come sviluppo, le circostanze che avvolgono la dinamica capovolta sono incomprensibili. Tutto ciò diventa ancora più strano quando Lucifer sembra aver riavuto il suo potere all’improvviso e senza spiegazioni. E siccome alle stranezze non c’è mai fine, nell’ottavo episodio della 5A, realizza di aver ritrovato anche la sua invulnerabilità quando viene colpito da un proiettile sparato da Dan nonostante Chloe sia nella stessa stanza e ne viene fuori senza nemmeno un graffio.

Seppure gli showrunner abbiano giocato in precedenza con i poteri di Lucifer, la faccenda non è mai stata così poco chiara e confusa. Perciò, proprio per questo, è possibile che nella 5B si risolverà questa storyline e verrà rivelata la vera ragione per cui Lucifer ha avuto problemi con i suoi poteri. Se la sua invincibilità e il suo mojo sono – per natura – connessi ai suoi sentimenti, allora forse il suo risolverli ci aiuterà a chiarire le discrepanze.

È anche possibile che, però, lo scambio di poteri sia un indizio che possa portare ad una conclusione assai più triste per il nostro protagonista. Lucifer potrebbe perdere completamente i suoi poteri nella seconda parte della quinta stagione. Dopotutto, la sicurezza del diavolo è profondamente connessa al suo mojo cosmico e forse parte del suo viaggio è scoprire chi è senza questi poteri. Michael, il gemello cattivo di Lucifer, potrebbe avere qualcosa a che fare con questa questione, qualcosa che potrebbe giustificare la sua sottotrama disorientante. Non sappiamo quali siano i suoi piani, ma sappiamo che non deve essere sottovalutato.

Cast

Lucifer

Il cast di Lucifer 5B non è molto diverso da quello della 5A, ma ci sono tre interessanti novità. Il fantastico Tom Ellis che ci ha dato dimostrazione di essere un attore eclettico e poliedrico, tornerà a vestire i panni del diavolo, di Lucifer Morningstar e allo stesso tempo quelli della sua nemesi, il suo gemello l’arcangelo Michael. Lauren German tornerà a interpretare il ruolo della detective della squadra omicidi della polizia di Los Angeles, Chloe Decker. D.B. Woodside, tornerà a vestire i panni dell’angelo guerriero Amenadiel. Aimee Garcia sarà ancora l’eccentrico tecnico forense Ella Lopez. Lesley-Ann Brant riprenderà il ruolo del demone Mazikeen alla ricerca dell’anima. Rachel Harris riprenderà il ruolo della psicologa del diavolo (e del demone) Linda Martin e Kevin Alejandro tornerà a ricoprire il ruolo del Detective Stronzo, Daniel Espinoza.

Come avrete intuito dal mid-season finale, la prima novità è che tornerà anche Dennis Haysbert, che si è unito al cast a gennaio, nel ruolo di Dio e per citare il titolo dell’episodio finale della 5A, Spoiler Allert, sembra proprio che l’Onnipotente avrà un ruolo importante nella seconda parte della stagione. La seconda novità, piuttosto strana, è la seguente: sembra proprio che tornerà anche Alexander Koch che riprenderà il ruolo di Pete, il ragazzo assassino di Ella. L’ultima novità, nonché la più attesa dai fan, è il ritorno di Inbar Lavi, l’interprete della meravigliosa Eve.

Quando torna

Non è stata ancora rilasciata una data ufficiale di quando debutterà la seconda parte di Lucifer 5 su Netflix. Sappiamo, però, che il cast avrebbe dovuto filmare un po’ più della metà dell’episodio finale della stagione, prima di concluderla effettivamente. Ma, la pandemia ha colpito Lucifer così come tutte le altre produzioni e perciò hanno dovuto chiudere il set e mettere tutto in pausa per motivi di forza maggiore.

Alcune serie proprio in questi giorni sono tornate in produzione, perciò è possibile che quella di Lucifer riprenderà molto presto. Stando a quanto una fonte attendibile ha dichiarato a TVLine sembrerebbe che ci sia già una data per tornare sul set, il 24 settembre.

Qualche tempo fa, ospite del podcast Pilot Tv, la star Tom Ellis ha provveduto a fornire un aggiornamento sullo status della 5B, dichiarando quanto segue:

Non sono sicuro di quando rilasceranno i restanti otto episodi perché abbiamo ancora il finale da girare. Eravamo quasi a metà del lavoro. Perciò dobbiamo tornare sul set, cominciare da quello e poi immergerci direttamente nella sesta stagione. Quindi, se tutto va bene, saranno pronti per essere rilasciati immagino per il periodo di Natale o per i primi mesi del prossimo anno.

Le recenti dichiarazioni di Kevin Alejandro, interprete di Dan Espinoza, in merito al rinnovo della serie per la sesta stagione a Metro UK hanno fornito un nuovo sviluppo che allungherà inevitabilmente i tempi di ripresa dell’ultimo episodio della quinta stagione di Lucifer (qui tutti i dettagli dell’intervista). Alejandro ha dichiarato:

Parlando con gli sceneggiatori adesso e chiedendogli come hanno intenzione di procedere poi con la sesta stagione, capisci che hanno dovuto apportare alcune modifiche al finale della quinta. Non pensavo che potessero. Penso che non credessero di poterlo fare, ma sapete, hanno trovato un espediente davvero fantastico per poi poter eccellere durante la sesta stagione.

In Streaming

Se non avete visto Lucifer o se semplicemente avete voglia di rivivere e ripercorrere tutte le tappe delle stupende avventure del diavolo più sexy della televisione (ma anche del cinema!), seguendolo nella risoluzione di intriganti misteri e omicidi, mentre – proprio come un comune mortale – affronta i suoi problemi personali andando in analisi dalla psicologa, potete trovare tutti gli episodi e tutte le cinque stagioni (della quinta solo i primi otto per ovvi motivi) sulla piattaforma di streaming video che l’ha salvata dalla cancellazione al termine della terza stagione, Netflix. Per coloro che non avessero l’abbonamento, vi basterà andare sul sito della piattaforma per scegliere un piano e abbonarvi, così da poter vedere tutte le puntate e tutte le stagioni della serie, in attesa di Lucifer 5B.

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

The 100

The 100 7×14 – Ritorno alle origini

riverdale 5

Riverdale 5: quando torna, cast, trama, tutto quello che c’è da sapere