in ,

Lucifer 5 – Il finale è stato cambiato all’ultimo minuto

Lucifer 6

È da poco stata rilasciata la prima parte – composta da otto episodi – della quinta stagione di Lucifer (qui le dichiarazioni di Lesley-Ann Brandt su Maze). Sembra proprio che, per quanto riguarda il sedicesimo episodio, nonché puntata conclusiva della quinta, i piani abbiano subito un radicale cambiamento.

Netflix ha rivelato uno sviluppo molto interessante quando – qualche tempo fa – ha annunciato ufficialmente che avrebbe realizzato la sesta stagione della serie, nonostante anche gli showrunner, Ildy Modrovich e Joe Henderson, avessero affermato ripetutamente che le avventure del Diavolo più amato del panorama seriale avrebbero trovato la loro conclusione con la quinta stagione.

I Lucifan si erano ormai rassegnati all’idea della fine di Lucifer e al pensiero che quel sedicesimo episodio sarebbe stato l’episodio conclusivo della serie. Come risultato, il team di sceneggiatori aveva cominciato a realizzare un finale che fosse consono e appropriato per chiudere in bellezza un prodotto seriale durato per ben cinque anni e che ha interessato una vasta fetta di pubblico, con l’intento di riuscire ad accontentarli.

Lucifer

In un’intervista in esclusiva con Metro UK, Kevin Alejandro interprete di Dan Espinoza o meglio del Detective Stronzo, nonché regista di alcune puntate della serie tra cui la 5×08 (qui come ha diretto l’episodio), ha dichiarato che l’arrivo del rinnovo per una sesta stagione, ha stravolto le dinamiche di quello che sarebbe dovuto essere l’epilogo di una delle storie più seguite e amate degli ultimi tempi e l’ha trasformato semplicemente in un finale di stagione. Perciò il cambiamento della trama era necessario.

Tutti noi ci siamo impegnati e abbiamo continuato a lavorare per tutto il tempo, fino all’episodio prima dell’ultimo, pensando che questo fosse il nostro finale di serie, che questa quinta stagione sarebbe stata la conclusione. Potete intuire, anche solo leggendo la sceneggiatura e guardando gli episodi, che [gli sceneggiatori] non si sono trattenuti, ma hanno solo spinto in avanti.

Ha dichiarato Kevin Alejandro e ha poi continuato:

Tutti avevano quell’impressione fino a un paio di mesi prima della fine della stagione e poi Netflix ha cambiato idea. Quindi ci siamo sentiti un po’ messi al tappeto! Eravamo tipo: cavolo e adesso in che direzione ci muoveremo? Abbiamo già rivelato e lanciato tutti i trucchi che avevamo nella manica per poter concludere la serie e cercare di dare a tutti il finale che meritano.

In che direzione ci muoviamo adesso? Come facciamo? Ma ovviamente siamo tutti super, super eccitati al riguardo e siamo chiaramente sorpresi. Perciò il team ha dovuto apportare alcune modifiche al finale della quinta stagione, in modo da permetterci di ottenere una sesta stagione eccellente.

Lucifer

Anche se non ha rivelato nell’intervista quali fossero i cambiamenti apportati, Kevin Alejandro ha assicurato che ne è valsa la pena.

Parlando con gli sceneggiatori adesso e chiedendogli come hanno intenzione di procedere poi con la sesta stagione, capisci che hanno dovuto apportare alcune modifiche al finale della quinta. Non pensavo che potessero. Penso che non credessero di poterlo fare, ma sapete, hanno trovato un espediente davvero fantastico per poi poter eccellere durante la sesta stagione.

Le parole di Kevin sono senza ombra di dubbio rassicuranti, ma si sa, l’ultima parola spetta ai Lucifan. Saranno contenti del finale? Non ci resta che attendere la messa in onda della seconda parte.

LEGGI ANCHE – Lucifer: Perché i Deckerstar sono una delle coppie più belle delle Serie Tv degli ultimi anni

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Le 10 migliori Serie Tv di Netflix con una sceneggiatura non originale

The Witcher – Disponibili ora su Netflix un documentario e una docu-serie sul dietro le quinte