in

Come finisce Lizzie McGuire?

lizzie mcguire

Non ci sono storie: alcune Serie Tv hanno fatto la nostra infanzia. Forse perché venivano trasmesse negli orari giusti, oppure perché in qualche modo sapevano farci rimanere incollati allo schermo. Si passava dai programmi intrisi di quell’atmosfera latina per cui tanto andavamo matti, fino ad arrivare alle esilaranti Sitcom americane.

Ovviamente in questa lunghissima lista non poteva mancare Disney Channel: il canale televisivo per bambini che ha saputo regalare nel corso degli anni storie davvero incredibili. Nomi che ricordiamo con affetto ancora oggi, anche se sono passati anni dalla trasmissione degli episodi. In molti casi però – nonostante possiamo ricordarci scene, puntate o persino le sigle delle Serie Tv in questione – manchiamo di una parte fondamentale: il finale. Tante volte non sappiamo come la storia si concluda. Ed è venuto il tempo di rimediare, in questo caso parliamo di Lizzie McGuire.

Come possiamo dimenticarci della biondissima Lizzie?

Interpretata dal giovane astro nascente Hilary Duff, la Serie Tv americana racconta le vicende di Lizzie: una giovane teenager americana alle prese con i soliti problemi tipici dell’adolescenza. Al suo fianco troviamo i due amici del cuore Miranda e Gordon, con il quale c’è sempre stata una sorta di attrazione. A complicare la già vita difficile di una timida ragazza che cerca di farsi strada nella selvaggia giungla scolastica, ci pensano i suoi due pazzi genitori Jo e Sam e un fratellino che ne combina sempre di tutti i colori: Matt. Non dimentichiamoci del suo alter-ego animato, che perennemente entra in scena e rivela ciò che davvero pensa la giovane.

lizzie mcguire

La Serie Tv prodotta da Disney Channel è stata mandata in onda tra il 2001 e il 2004 in America, diventando popolarissima tra i giovani e dando il via alla brillante carriera di Hilary Duff. Lizzie McGuire conta ben 2 stagioni, 65 episodi in totale e un film che probabilmente tutti ricorderanno: Lizzie McGuire – Da Liceale a Popstar, ambientato a Roma. Il film si presenta come Sequel: dopo aver conquistato il tanto agognato diploma, i ragazzi si recano in viaggio con i loro compagni di classe in Italia. Con il film si mette la parola fine alla emozionante storia di Lizzie… ma una domanda sorge spontanea:

Ma il finale della Serie Tv, qualcuno se lo ricorda? Insomma, come si conclude Lizzie McGuire la Serie?

L’ultima puntata si chiama “Bye, Bye Hillridge Junior High” e già dal titolo intuiamo di cosa si parlerà. Partiamo dal presupposto che come episodio non sia assolutamente all’altezza di ciò che è stata la Serie nel corso dei due anni, ma consideriamolo una sorta di anticipazione del vero addio che avverrà poi nel film.

C’è una piccola precisazione da fare: la puntata in questione è davvero la fine di Lizzie McGuire, poiché termina con i ragazzi che ormai hanno praticamente conquistato il diploma delle scuole medie. L’episodio però è il numero 23 della seconda stagione, la quale è composta da 34 episodi. Quindi dopo il finale sono andati in onda altri episodi, che cronologicamente si posizionano prima, durante l’anno scolastico. Perciò la 34esima puntata non è il finale.

Un po’ strano, vero? Comunque proseguiamo. Cosa succede in Bye, Bye?

L’estate si sta avvicinando e ormai la scuola sta finendo; questa per Lizzie non è una cosa da poco, perché per lei significa dire addio alle scuole medie per tuffarsi nella spaventosa esperienza delle scuole superiori. Nel frattempo però, come da consuetudine americana, è arrivato il fatidico momento della firma degli annuari.

La puntata ruota attorno all’impossibilità di Gordon di scrivere la dedica perfetta per Lizzie e il ricordo dei momenti passati insieme. 

Durante i 25 minuti, rivediamo tutti i compagni di classe della protagonista che hanno fatto parte della sua vita: come Kate, la ragazza più popolare della scuola. Passiamo ad Ethan: il belloccio un po’ tonto per cui tutte le ragazze stravedono. Per poi arrivare a Larry: lo strampalato nerd che per anni si è sempre vestito alla stessa maniera. Quando il ragazzo chiede a Lizzy di firmarle l’annuario, ovviamente i ricordi di tutto quello che hanno passato riaffiorano. Non dimentichiamoci che i due erano usciti insieme, ma entrambi consapevoli che la cosa non sarebbe potuta andare avanti, sono rimasti amici.

I giorni passano e Lizzie è sempre più spaventata per quello che l’aspetterà al liceo.

Le paure sono alimentate da una nota intimidatoria trovata sul suo armadietto lasciata dai ragazzi più grandi. Fortunatamente ci pensa il padre Sam a consolarla: le dice che ovviamente il primo anno sarà difficile, ma nonostante ciò possono accadere le cose più meravigliose, ricordando che è stato proprio durante il suo anno da matricola che ha conosciuto la sua futura moglie.

Ci avviciniamo al termine della puntata e di conseguenza ormai anche alla fine della scuola. Lizzie e tutti i suoi compagni si trovano nel giardino dell’istituto, pronti per scattare la foto di classe. Gordon comunica alla ragazza che finalmente ha completato la dedica per lei, si allontana e gli chiede di non guardarla. Ovviamente, Lizzie la legge e ne rimane profondamente colpita.

Dear Lizzie, you rock. Don’t ever change. Only I really mean it.

Cara Lizzie, tu spacchi. Non cambiare mai. E lo penso davvero.

Dopo aver letto la dedica, la ragazza comincia a pensare a tutti i momenti passati con Gordon e come lui le sia stato vicino nel corso degli anni. Dal primo giorno di scuola, alle fughe, ai primi cuori infranti, agli scherzi, alle sconfitte ed alle tante risate. La situazione tra i due è definitivamente cambiata.

È arrivato il momento di fare la foto.

I ragazzi si mettono tutti in posa e la fotografia appena scattata appare sul muro scolastico, insieme alle altre che rappresentano gli ex-studenti. La scena chiude su un primo piano di Lizzie e Gordon: la ragazza sta dando un bacio sulla guancia all’amico come ringraziamento per tutto quello che hanno passato insieme e per tutto quello che succederà in futuro.

lizzie mcguire

Una fine, ma allo stesso tempo l’inizio di una nuova avventura per la famigerata Lizzie McGuire, che la vedrà protagonista nelle strade di Roma, dove tra tanti casini, malintesi, sogni e speranze, riuscirà a realizzare il suo sogno: diventare una Popstar.

E nel nostro cuore non potremmo che essere più felici di così.

LEGGI ANCHE LIZZIE MCGUIRE – Le piccole star di Disney Channel: siete pronti ad affrontare la realtà?

 

Written by Lisa Personeni

Vivo la mia vita tra una tazza di caffè al Central Perk e viaggi nel tempo in terre molto, ma molto lontane. A volte nel percorso mi tocca risolvere omicidi, avere a che fare con streghe o vampiri, oppure salvare l'intero genere umano. Tranquilli, sono cose di tutti i giorni

Supernatural: The Animation

Supernatural: The Animation – Quando è la Serie Tv a diventare anime

The Big Bang Theory

The Big Bang Theory 12×01 – L’inizio della fine