in

Le piccole star di Disney Channel: siete pronti ad affrontare la realtà?

star_disney_channel

Ricordate quando il pomeriggio dopo la scuola significava pane, Nutella e Disney Channel?

Bei tempi quelli! Raven, Hannah Montana, Lizzie McGuire e chi più ne ha più ne metta; ci hanno fatto compagnia per innumerevoli volte e, ancora oggi, non possiamo non pensare alle Serie Tv Disney con un sorrisetto nostalgico che spunta fuori improvvisamente. Come potremmo dimenticare l’Hotel Tipton, dove risiedono Zack e Cody, o il 2121 di Phil dal Futuro?

Senza dubbio tutti pensiamo che i ricordi sono fantastici e portano con sé una miriade di emozioni che conserviamo gelosamente nel nostro cuore, ma… saremmo pronti ad affrontare la realtà?

Avete mai pensato a come potrebbero essere diventati oggi i ragazzi che tanto ammiravamo su Disney Channel da bambini? Beh, eccoli qui!

1) MILEY CYRUS

disney channel


Non potevamo che iniziare da una delle star Disney che ha fatto più scalpore negli ultimi anni: Miley Cyrus. La piccola Miley, apparentemente una teenager come tutte le altre, nascondeva un segreto: di notte lei era Hannah Montana, una delle popstar più famose al mondo.

Noi ricordavamo così la bella Miley Cyrus, ma adesso?

Oltre alla sua carriera da attrice, Miley ha fatto strada anche e soprattutto come cantante: il suo successo Wrecking Ball, ad esempio, le ha regalato la sua prima numero uno nella Billboard Hot 100. La Cyrus ha inoltre mostrato in più di un’occasione la propria filantropia: dal 2014 è impegnata con la fondazione My Friend’s Place, un luogo dove i senzatetto sono ispirati a costruire delle vite autosufficienti. E non si limita a questo: molto spesso utilizza i ricavati di alcune collaborazioni per fare delle donazioni ai più bisognosi.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Bojack Horseman ha svelato l’identità di Liberato?

Serie Tv

7 attrici delle Serie Tv che non sono davvero bionde