in

La storia del litigio tra Patrick Dempsey e Shonda Rhimes che portò all’addio di Derek Shepherd

#
#

Sono passati 5 anni dalla messa in onda di quell’episodio che ha cambiato per sempre le sorti di Grey’s Anatomy, lasciando una ferita irreversibile nel cuore di tutti i fan. Dopo 11 intensissime stagioni, Patrick Dempsey dice addio alla serie e con lui anche il personaggio di Derek Shepherd scompare per sempre.

#
#

Un evento traumatico, che ancora facciamo fatica ad accettare, soprattutto per il modo che i produttori hanno scelto per realizzare questo addio.

Ci troviamo nella puntata 11×21 della serie, intitolata “How to Save a Life” (in italiano “Come salvare una vita”). Quando iniziamo l’episodio, una parte di noi è già consapevole che non si tratterà di una puntata come le altre: già dalla 11×20 eravamo consci di aspettarci il peggio. Sfortunatamente, le nostre aspettative non saranno deluse.

#
#

40 intensi minuti saranno dedicati a raccontarci gli eventi che hanno portato alla fine di uno dei personaggi più amati dell’intera serie.

Grey's Anatomy

Già dall’inizio della stagione, i più attenti avevano percepito che qualcosa si stava muovendo nell’aria. I continui litigi tra Meredith e Derek, la lontananza di quest’ultimo dalla scena e delle voci sull’imminente scadenza del contratto di Patrick Dempsey, avevano fatto allarmare il pubblico sulla possibile uscita di scena dell’amato dottore.

Eppure nessuno di noi credeva che Shonda Rhimes avrebbe scelto di strapparci Derek in un modo così cruento e, soprattutto, irreversibile.

Ben presto, però, la verità arriva prepotente a bussare alla nostra porta. Così, tra lacrime e singhiozzi, assistiamo all’ultimo giorno di vita del Dottor Stranamore, sperando fino all’ultimo secondo di trovarci solo di fronte a un grandissimo scherzo.

Tutto nella puntata sembra prepararci all’addio. Derek appare raggiante e perfetto, la narrazione si concentra particolarmente su di lui, tanto da alimentare ancora di più i nostri sospetti. E, proprio mentre assistiamo al suo eroico gesto che porta alla salvezza delle giovani vittime di un incidente, ci rendiamo conto che le nostre peggiori paure stanno per trovare conferma.

Un grosso camion arriverà a prendere in pieno il dottore, riducendolo in fin di vita. In un ironico scherzo del destino, a provocare il decesso del brillante neurochirurgo sarà proprio l’incompetenza dei suoi colleghi.
Quel chirurgo che aveva tante volte portato a termine con successo interventi impossibili, muore vittima di un sistema medico non all’altezza.

Ormai entrato in un coma irreversibile, nemmeno l’arrivo della moglie Meredith Grey riuscirà a salvarlo. È troppo tardi per lui. Alla nostra protagonista non rimarrà altra scelta che lasciarlo andare, staccando quelle macchine che lo tengono in vita.

Ma cosa si nasconde veramente dietro la morte di Derek Shepherd? Si tratta di una semplice scelta narrativa o della volontà di Patrick Dempsey di cambiare aria? Pare che dietro l’addio di uno dei pilastri di Grey’s Anatomy ci sia molto di più di qualche semplice ragione contrattuale.

Grey's Anatomy

La trama della puntata non convince. Come è possibile che un personaggio così importante venga liquidato in così poco tempo e, soprattutto, relegandolo a una morte così inconsueta in uno show che per anni ci ha abituati a vedere i medici sconfiggere la morte anche quando pareva impossibile?

Perché Shonda Rhimes avrebbe voluto scegliere di uccidere un personaggio così importante per Grey’s Anatomy, rischiando di perdere una fetta consistente di telespettatori?

Fin da subito apparve chiaro che la decisione di far uscire di scena Derek Shepherd non poteva essere legata a una semplice scelta narrativa. Restava solo da capire da chi, tra Shonda e l’attore, aveva preso questa drastica decisione.

Mentre dai canali ufficiali la questione venne liquidata senza fornire alcuna spiegazione, sul web i rumors iniziarono a diventare sempre più forti. Si vociferava che alla base della scelta di eliminare Derek Shepherd dalla serie vi fosse un’intricata storia di litigi tra Patrick Dempsey e Shonda Rhimes.

A dare maggiore credito a questa teoria, è il fatto che già in passato alcuni attori erano stati buttati fuori dal set di Grey’s Anatomy a seguito di litigi con la potentissima Shonda.

Grey's Anatomy

Tra le vittime dell’ira di Shonda Rhimes rientrano diversi membri del cast di Grey’s Anatomy, tra cui ricordiamo soprattutto la bella Katherine Heigl, interprete di Izzie Stevens. Anche T.R. Knight, alias George O’Malley avrebbe seguito le sorti della collega.

Pare che questa volta sia toccato proprio al coprotagonista della serie. Secondo le primi voci, l’uscita di scena di Patrick Dempsey sarebbe stata dovuta ad alcuni comportamenti da divo dell’attore, poco graditi dalla donna. Ma a infittire ancora di più il mistero, giunsero altri pettegolezzi da dietro le quinte.

Pare che all’origine del litigio tra l’attore e la produttrice vi sia una vera e propria storia di tradimenti.

Sembra che durante le riprese della serie, l’attore abbia iniziato una vera e propria relazione clandestina sul set, tradendo così la moglie Jillian Fink. Quest’ultima, però, altro non è che una delle amiche più intime di Ellen Pompeo e della stessa Rimes.

La Pompeo sarebbe intervenuta nella vicenda, rivelando subito la verità all’amica, per poi riportare la notizia anche a Shonda. Da quel momento le cose sul set non sarebbero state più le stesse. La tensione crescente tra Patrick e la Pompeo avrebbe iniziato a creare una vera e propria difficoltà nella gestione delle riprese, innervosendo la produttrice, già turbata dal comportamento dell’attore.

Poco incline a perdonare i tradimenti, Shonda avrebbe avuto difficoltà nel digerire la vicenda, iniziando a non sopportare la presenza di Dempsey sulla scena. Se in un primo momento la scelta sarebbe stata quella di limitare le scene che lo vedevano protagonista, pare che a un certo punto la situazione sia diventata intollerabile, portando la Rhimes a prendere la decisione più drastica.

Shonda avrebbe dunque deciso di vendicare al meglio l’ex moglie dell’attore, licenziando Patrick Dempsey.

Purtroppo, visto il silenzio dei diretti interessati sulla vicenda, non ci è dato sapere se sono davvero questi i motivi dietro l’uscita di scena del dottor Stranamore. Certamente, però, l’assenza di una qualsiasi smentita non ha fatto che alimentare ancora di più i sospetti sull’intera vicenda.

LEGGI ANCHE: Grey’s Anatomy chiude ora o continua senza Meredith? Ellen Pompeo: «Ultimo anno di contratto»

Scritto da Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

I 5 migliori film usciti ultimamente nelle sale che puoi noleggiare su Amazon Prime Video

leonardo da vinci

Sarà su Leonardo da Vinci la serie evento 2021 della Rai [VIDEO]