in

I necrologi dei morti di Game of Thrones

Game of Thrones

Prima di addentrarci nella settima stagione di Game of Thrones (una settimana e spiccioli, daje) rendiamo nuovamente omaggio a chi ci ha lasciato nei 60 episodi precedenti.

Pretendenti al trono, consorti, parenti, amici o gente che passava di lì per caso, avente la sola colpa di respirare in un continente dove l’aspettativa di vita, non supera la pausa/bagno di metà puntata. Tutti sono stati importanti, ognuno merita una menzione d’onore. Oddio, magari non tutti tutti, avrei un impegno a ferragosto, però facciamo del nostro meglio.

Ecco quindi in esclusiva (e in ordine sparso) i trafiletti usciti sul “Corriere dell’Inverno” in occasione delle dipartite illustri nell’interminabile caccia al Trono di Spade.

Preparate i fazzoletti, certe ferite non si rimargineranno mai.

Morte Mircella Baratheon

NECROLOGI PER I MORTI DI GAME OF THRONES

Re Robert Baratheon è venuto a mancare. Ne danno il triste annuncio i figli tutti. E anche Jeoffrey, Myrcella e Tommen.

È con immenso rammarico che salutiamo il defunto Jon Sn.. no, scusate, come non detto.

Eddard Stark è stato un uomo serio, posato, giusto. Una persona con la testa sulle spalle, fino all’ultimo istante della propria vita. Beh, più o meno.

Renly Baratheon era giovane, ma nella sua breve vita è stato capace di farsi amare da tutti. Lo amava suo fratello Robert, e un tempo anche Stannis. Lo amava sua moglie Margaery, e lo amava la di lei famiglia. Soprattutto, la di lei famiglia.

Robb Stark. Quasi vincitore del gioco dei troni, quasi re, quasi padre. Quasi quasi era meglio stare a casa.

Catelyn Tully/Stark è ancora in mezzo a noi (e chi ha orecchie – e occhi sulle pagine dei libri – per intendere, intenda).

Written by Simone Viscardi

Di lui dicevano: "È brillante, spiritoso, ironico e a tratti geniale". E con lui intendo il mio compagno di banco alle elementari. Io ero quello di fianco, che al posto di ascoltare la maestra fantasticava di calcio e cartoni animati. Crescendo sono cambiate molte cose, tipo che la maestra è diventata il capo e il compagno di banco il collega. Oggi faccio una di quelle professioni "sull'Internet" difficili da spiegare alle mamme, ma continuo a vivere la mia vita una citazione dei Simpson alla volta...

Serie Tv

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata

The big bang Theory

The Big Bang Theory – Ecco perchè non vedremo mai la figlia di Howard e Bernadette