in

La classifica delle 5 migliori coppie di Game of Thrones

game of thrones

Game of Thrones non avrebbe mai avuto tanto successo se non fosse stato per i personaggi multidimensionali e le loro incredibili storie. Anche se i romanzi di Martin non si possono certo considerare rosa, sia i libri che la serie ci hanno regalato coinvolgenti e tragiche storie d’amore. Infatti, nel corso di otto stagioni abbiamo visto i personaggi innamorarsi e affrontare relazioni complicate che, spesso e volentieri, sono state distrutte da intrecci politici o atti di vendetta.

Prendiamo ad esempio Oberyn ed Ellaria: esotici e passionali, i due hanno condiviso un legame profondo e inscindibile, e l’urlo disperato della donna di fronte alla morte del Principe di Dorne ne è la dimostrazione. Quella fra Verme Grigio e Missandei invece è stata una delicata storia d’amore fatta di poche parole, sguardi complici e della ricerca della propria umanità. Pur essendo problematica, anche la relazione fra Jaime e Cersei è stata una delle più importanti nella serie. Il loro amore proibito è ciò che ha dato il via a tutte le vicende a cui abbiamo assistito, ma anche un esempio di quanto un rapporto possa essere tossico. Certamente, secondo i più Jaime avrebbe potuto avere un futuro migliore al fianco di Brienne.

Game of Thrones non manca certamente di coppie affiatate, ma solo cinque di esse si sono aggiudicate un posto nella nostra classifica.

5) Sam & Gilly

Game of Thrones Sam & Gilly 640x400

Sam e Gilly sono forse la coppia più dolce di Game of Thrones.

Teneri e innocenti, i due sono sempre stati perfetti l’uno per l’altra. Forse la loro non è la più classica storia d’amore, ma per molti versi è quella più realistica: a volte sono romantici, mentre altre litigano come una vecchia coppia sposata. Nessuno dei due è perfetto, eppure entrambi sono in grado di tirare fuori il meglio dal proprio partner. Grazie al sostegno di Gilly, Sam riesce a dimostrare il suo valore ai confratelli, ma soprattutto a se stesso: il giovane Tarly infatti non solo salverà la compagna da Craster e da un Estraneo, ma le insegnerà anche a leggere e si prenderà cura del piccolo Sam nonostante non sia suo figlio.

Dopo un inizio difficile nella loro vita, i due personaggi trovano il conforto e l’affetto di cui avevano bisogno. Nonostante tutte le avversità che dovranno affrontare, Sam e Gilly non si separeranno mai. La loro complicità è stata una gioia per gli occhi degli spettatori, ma anche un elemento fondamentale per svelare uno dei plot twist più importanti della serie (l’identità di Jon). Forse la loro storia non sarà stata epica come quella di altri personaggi, ma ciò non toglie il fatto che l’idea di saperli al sicuro e in attesa di un nuovo bambino ci abbia fatto sorridere.

Written by Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

Lucifer 1200x675

I 5 buchi di trama più irritanti di Lucifer

Il destino di Hopper di Stranger Things era già stato deciso un bel po’ di tempo fa