in ,

Game of Thrones 8×02, le Pagelle – Non esagerate col vino. Ma dateci dentro con il latte

Game of Thrones 8x02

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Game of Thrones 8×02

L’intervento degli assistenti sociali, chiamato a gran voce da mezzo mondo dopo il terribile spettacolo offerto nell’ultimo episodio, ha sortito gli effetti sperati: Bran, ad un passo dal mettere radici nel cortile di Winterfell che manco il suo predecessore, si è fatto finalmente un giro. L’arrivo dei non morti, legato anche presenza del marchio del Night King, dotato di un sofisticato rilevatore GPS (e pure di un contapassi, purtroppo poco utile), l’ha costretto a rendersi utile e collaborare un po’. Visto che sa tutto di ogni cosa scibile, ci sta.

Con questa bella notizia potremmo chiudere qua le pagelle della 8×02 di Game of Thrones, ma in realtà sono successe un botto di cose pure stavolta. Ma tante eh.

Scherzi a parte, davvero tante.

Game of Thrones 8x02

Una puntata straordinaria, una delle migliori di sempre. Perché lo ribadiamo: quando non succede niente vengono fuori gli episodi più belli e intensi, degni delle stagioni d’oro di Game of Thrones. Ma inevitabilmente dovremo attendere qualche giorno per l’azione e il sangue. Grazie alle innate doti da veggente di chi vi scrive, infatti, sospettiamo che qualcosina, al prossimo giro, possa succedere anche in quel senso.

E non sarà gente che berrà vino con altra gente. Tamarri che si fanno lo stellone di birra col corno. Gente che cazzeggia, gente che parla di latte, gente che parla dell’instabilità del meteo. O che canta. O che è Verme Grigio.

Insomma, incombe qualcosa e il Nord è in fermento.

Intanto, a King’s Landing, Cersei segue con apprensione e grande coinvolgimento gli ultimi sviluppi.


Bene, possiamo iniziare.

LE PAGELLE DI GAME OF THRONES 8X02

ABBIAMO FINITO IL VINO

Come passereste la notte se aveste paura di morire male il mattino dopo? Ognuno, ovviamente, si comporterebbe in modo diverso. A Winterfell, per esempio, hanno evitato il solito pokerino tra amici e si sono dati al vino. Litri e litri di vinaccio composto al 99% da solfiti e mal di testa molesto del giorno dopo, preso scontato da Tyrion nei peggiori discount del profondo Nord. D’altronde, vi abbiamo detto la volta scorsa che siamo in tempi di spending review, i draghi mangiano troppo e non si poteva fare altrimenti.

In ogni caso Tyrion beve, e capirai che novità. Beve Davos, attaccato come ogni buon vecchio alla stufa a pellet. Beve Jaime, che non se la passa benissimo ma si è sentito finalmente a casa nel posto per lui meno ospitale del mondo. Beve persino Brienne, anche se la sua dieta iperproteica non lo permetterebbe manco di striscio. E beve il figlioccio Podrick, la star belloccia del porno con un insospettabile X(XX) Factor.

Poi c’è Tormund, l’amico tamarro e fuori luogo che ti mette sempre a disagio di fronte a tutti. Con i suoi tentativi improbabili di sedurre la bella del gruppo, ottenendo l’ennesimo visualizzato senza risposta. E con i suoi aneddoti meravigliosi, accolti dalle reazioni persino migliori di Jaime. Tormund, il vino, non lo beve. Ma la birra sì. Eccome. Per non parlare del latte. Il latte, altro che il vino che prima di una giornata del genere non è il massimo.

Forse latte+, ma non approfondiremo la questione.

Quel che è certo è che la miglior pubblicità progresso di sempre ce l’ha regalata lui.

Non esagerate col vino.

Bevete più latte.

Game of Thrones 8x02

Bevete più latte.

Beric ha capito grazie al Mastino cosa provano i testimoni di Geova ogni volta che suonano alla porta di qualcuno. VOTO 7 (vite)

Tormund sfida Jaime a chi ha il soprannome più grosso. E trionfa a mani basse. VOTO 10

Tyrion è la prima persona al mondo a esser stata messa di buonumore da Bran. VOTO CHE MINCHIA VI SIETE DETTI?

Davos aveva proposto una partita a Monopoli. VOTO 8 (a prescindere)

NORTHEXIT

Game of Thrones 8x02

Intanto incombe la guerra tra i vivi e i morti, anche se il gioco del trono non è ancora finito. Non del tutto, almeno. Lo dimostra Sansa, stanca dopo dieci minuti dell’Unione Westerosiana voluta fortemente da Jon e Daenerys. Lei vuole l’indipendenza del Nord, a tutti i costi. E i Dothraki brutti, sporchi e cattivi a casa loro.

“Prima il Nord”, senza compromessi.

Magari con un referendum messo in piedi grazie a un comitato promosso da Lyanna Mormont, Arya Stark e Nigel Farage.

Gli ultimi sondaggi sulla popolarità dei fratelli Lannister in quel di Winterfell, d’altronde, sono piuttosto chiari.

E pure le bambine più innocenti evitano come la peste la candida Missandei.

Insomma, la questione è sul tavolo e l’arrivo del Night King non ha fatto altro che rimandare la questione. Staremo a vedere, ma una cosa è certa: ci saranno ancora scintille. Con la speranza che non diventino fiamme.

Daenerys ha scelto come Primo Cavaliere l’unica persona in tutta Westeros più bassa di lei, ma sfotte mezzo mondo per la statura. VOTO 1.55 (cm.)

Sansa salva la vita a un Lannister e difende l’onore dell’altro. Ora ditelo a chi è rimasto fermo alla 1×09. VOTO 10 (e lode)

Jorah ricorda ancora gioiosamente la gita in barca con Tyrion. VOTO 5 (metri sott’acqua)

Gli uccellini di Varys non cantano più come un tempo. VOTO 4 (a malincuore)

GAME OF THRONES 8X02 – GLI OSCAR DEL TRONO

A GIRL HAS NO VIRGINITY AWARD – ARYA STARK

Game of Thrones 8x02
Game of Thrones 8×02

Il premio va indubbiamente alla nostra piccola Arya. Una che non ha scandalizzato nessuno quando ha trucidato sadicamente chiunque volesse e ha cucinato i deliziosi McFrey al caro Walder, ma che ha attirato un fottio di polemiche con mezzo seno mostrato e un quarto di scena di sesso. Poca roba per il porno con la miglior trama di sempre, ma tant’è.

La piccola Stark, dopo esser stata protagonista di una scena in officina degna dei peggiori B-movies degli anni Settanta (scritta palesemente dai soliti, maledetti, sceneggiatori de Gli Occhi del Cuore) ha infatti richiesto il curriculum allo spaesato Gendry e poi testato le qualità del giovane compagno.

Con un problema, non da poco. La scena di nudo? La reazione meravigliosa di Sophie Turner? Chiunque sia convinto che una donna di ventidue anni non sia mai stata una ragazzina di quattordici?

Macché.

Arya pensava di essere andata a letto con il sosia di Gendry, Podrick.

Game of Thrones 8x02

Ma è rimasta delusa.

FATTELA ‘NA RISATA AWARD – EDD L’ADDOLORATO

Ok, la situazione è meno invitante di una Pasquetta fuori porta nel bel mezzo di una tempesta di vento e pioggia.

Ok, stanno per morire molto male sotto i colpi di milioni di zombie.

Ok, capiamo tutto.

Ma fattela ‘na risata, Edd. Una, dai.

Il Mastino, al confronto, è lo zio burlone che ti svolta i pranzi di famiglia.

Edd, invece, è l’amico che ti porti sempre dietro perché in fondo gli vuoi bene… ma cazzo.

LA FIABA DELLA BUONANOTTE AWARD – VISERYS TARGARYEN

Tu sì che ci sapevi fare con i bambini.

IL “MOMENTO GIUSTO” AWARD – JON SNOW

Game of Thrones 8x02
Game of Thrones 8×02

Avrebbe potuto scegliere ogni momento possibile per darle la notizia. Tutti, davvero tutti. Proprio tutti. Ma Jon è un analfabeta senza eguali e ha scaricato la ragazza con la peggior scusa del mondo (“sono tuo nipote”) nel preciso istante in cui è arrivato il Night King ed è iniziata la battaglia più decisiva della storia di Westeros.

Un vero fenomeno.

Oltretutto non siamo nemmeno convinti che abbia capito, nonostante sia stato ribadito palesemente da Sam e Daenerys, di essere l’erede legittimo al Trono di Spade.

GAME OF THRONES 8X02 – IL TOTOMORTO

TUTTI (35%)

Eh.

BRAN STARK (50%)

Ci auguriamo non venga a mancare la principale linea comica di Game of Thrones.

IL CONTO BANCARIO DELL’HBO (99,9%)

Game of Thrones 8x02
Game of Thrones 8×02

Ci sono le prime crepe, e sono evidenti. La fugace ricomparsa in scena del mastodontico Ghost, qui inquadrato in un tenero frame tratto dall’ultimo episodio, ha palesato un problema che esploderà definitivamente con la battaglia di Winterfell: i soldi per il CGI sono quasi finiti per colpa dei draghi guardoni, quei cattivoni che non prendono sole dall’estate del ’35 e tutte le robe costose che richiede una produzione del genere.

Giusto per dirne una, i tagli al CGI rischiano di ridisegnare così la Fortezza Rossa.

Insomma, è un problema. Ma una soluzione c’è. L’HBO, infatti, adotterà prestissimo il metodo “Nozze Rosse” per dimezzare il cast e tirare un po’ la cinghia in attesa degli ultimi tre episodi. Emilia Clarke, per esempio, costa troppo. E Daenerys potrebbe sopravvivere, un po’ come Jon. Quindi uno dei due deve andarsene.

Si vocifera che Kit Harington abbia messo a disposizione la sua infinita espressività per prendere due piccioni con una fava, interpretare due personaggi al prezzo di uno e dare respiro alle casse ormai esangui dell’HBO.

Non vi deluderà.

TYRION LANNISTER (45%)

Quelle cripte. Quelle maledettissime cripte.

Il “posto sicuro” rischia di fottere tutti.

THEON GREYJOY (99,999999999999999999999999999999999999999999999%)

La guardia del corpo dell’esca per il Night King, Theon.

Theon Greyjoy.

Proprio lui.

GAME OF THRONES 8X02 – IL TOTOTRONO

NESSUNO (45%)

Game of Thrones 8x02

No Jaqen, nessuno.

Non Nessuno.

Nessuno nessuno.

Nessuno nel senso di “nessuno”.

Vabbè, lasciamo perdere.

CERSEI LANNISTER (30%)

SANSA STARK (23%)

Sansa è diventata nel tempo una delle interpreti più brillanti del gioco del trono. La settimana scorsa abbiamo parlato di lei come della figlia che Cersei e Ditocorto non hanno mai avuto, e non è un caso: la giovane Lady di Winterfell, infatti, ha escogitato un piano fenomenale per entrare di nascosto a King’s Landing in caso di successo contro il Night King.

Un piano geniale, machiavellico. Capace di mettere in scacco la Mad Queen colpendo la sua debolezza più grande. Una crepa decisiva, un vuoto incolmabile nel suo cuore, palesato fin troppo nello scorso episodio. Sansa, infatti, si intrufolerà nella Fortezza Rossa con un travestimento che le permetterà di superare tranquillamente tutti i controlli di sicurezza.

Una maschera di Arya? Macché, meglio.

Molto meglio.

LO ZIO BENJEN (1,5%)

Sarà pure morto (almeno) due volte, ma se lo fanno intervenire a cazzo pure a ‘sto giro per salvare capra e cavoli vorrà qualcosa in cambio.

FRITTELLA (0,5%)

Non è a Winterfell, non è poco. E noi ci crediamo ogni giorno di più.

Antonio Casu

LEGGI ANCHE – Game of Thrones 8×02, la recensione – L’ultima notte prima della Lunga Notte

Written by Antonio Casu

Divulgatore seriale serio, serioso e ironico, ma senza il sex appeal di Alberto Angela.

Netflix

Netflix, tutte le novità in arrivo a maggio!

Netflix vola alto: 60 milioni di dollari per tre progetti con Beyoncé