in

7 errori di Friends di cui probabilmente non ti eri mai accorto

friends

Che tu sia un serial addicted o un fruitore occasionale di serie tv, non esiste persona al mondo che parlando di Friends non l’abbia sentita appellare come ‘La madre di tutte le comedy’, e non esiste persona che abbia mai mostrato rimostranze di fronte a un’affermazione tanto puntuale, quanto grandiosa come questa. Friends è a tutti gli effetti il capostipite della serialità comedy, la prima di molte altre serie tv che, raccontandoci la vita di un gruppo di coinquilini, ma soprattutto di amici, ci abbia tenuti incollati allo schermo per ben 10 gloriose stagioni. Ma si sa, anche i più grandi sbagliano e oggi ci duole puntare il dito proprio verso Friends che, in anni di onoratissima carriera si è fatta sfuggire più di qualche scivolone. Da errori macroscopici a buchi di trama profondi come voragini, fino a piccole e grandi inesattezze che hanno insospettito molti attentissimi fan. Se pensate che non ve ne sia sfuggita nemmeno una o se volete fare la conta di quanti e quali errori avevate già scoperto, ecco il riepilogo dei 7 errori di Friends di cui probabilmente non vi eravate ancora accorti.

1) La gravidanza record di Rachel

friends

A scoprire l’errore è stato un utente di Reddit che, a distanza di ben 14 anni dalla fine di Friends si è accorto di un’imprecisione tutt’altro che irrilevante: stiamo parlando della gravidanza di Rachel. Ci troviamo nel 17° episodio della settima stagione di Friends quando Monica afferma che il 15 maggio si sposerà con Chandler. Proprio nel giorno del loro matrimonio, nel 1° episodio dell’ottava stagione, si scoprirà che Rachel è incita da alcune settimane. Niente di strano fino a qua, se non fosse che nel 6° episodio della stessa stagione, giunti alla notte di Halloween, del pancione non vi sia alcuna traccia, eppure Rachel dovrebbe trovarsi al quinto mese di gravidanza. E non è tutto: sempre nel corso dell’ottava stagione, Rachel annuncerà che la sua bambina nascerà la settimana prima della premiere del nuovo film di Joey che, come affermato precedentemente, uscirà proprio in occasione del weekend del Memorial Day, ovvero l’ultimo weekend di maggio. A questo punto, se la matematica non è un’opinione, Rachel Green è il primo esemplare di essere umano noto alle cronache per aver sostenuto una gravidanza della durata di un anno intero.

2) 2 volte il primo ‘Ti amo’

friends

Unanimemente riconosciuti come una delle migliori coppie delle serie tv, Monica Geller e Chandler Bing hanno fatto centro nei nostri cuori regalandoci una storia romantica capace di farci sognare come mai avevamo fatto prima. Ma c’è un ma, qualcosa non quadra con uno dei momenti più attesi della relazione tra i due innamorati: il primo ‘Ti amo’. Se tutti abbiamo ben in mente la scena in cui Monica comincia a ballare con un tacchino in testa completo di occhiali e cappello, facendo sfuggire a Chandler un spontaneo ‘Sei magnifica. Ti amo.’, gli sceneggiatori sembrano non essersene ugualmente ricordati. Infatti, quando più avanti Phoebe cercherà di sedurre Chandler solo per farlo cedere di fronte all’evidenza del suo amore per Monica, che subito dopo le dichiarerà, nella serie si fa riferimento a quel momento come al primo ‘Ti amo’ tra i due amanti, lasciando forse volutamente a noi pubblico la conoscenza di quel dolcissimo trascorso.

3) Chandler e Rachel: 3 volte il primo incontro

friends

Ebbene sì, non uno, non due, ma ben tre sono i primi incontri raccontati dai due amici durante le 10 stagioni di Friends, ricapitoliamoli: il primo, dei primi incontri tra Rachel e Chandler è ovviamente la prima puntata della serie, dove Rachel arriva al Central Perk ancora vestita da sposa dopo essere fuggita dal suo stesso matrimonio. Il secondo invece, viene raccontato mediante flashback nella sesta puntata della terza stagione: in quell’occasione vediamo Rachel seduta in un locale insieme alle sue amiche, molti anni prima della fatidica fuga dall’altare, mentre viene approcciata da un goffissimo Chandler che, dopo essersi preso un sonoro due di picche farà come se nulla fosse. Il terzo primo incontro invece viene raccontato in The One with All the Thanksgivings (5×08) sempre tramite flashaback: in questa occasione, i due raccontano di essersi conosciuti durante una festa del Ringraziamento a casa di Monica e Ross molti anni prima quando, ancora ragazzi, Monica deciderà di invitare Rachel alla festa del ringraziamento mentre Ross si farà accompagnare dal suo storico amico Chandler.

4) L’interno che cambia

Tenete d’occhio le porte, a loro piace cambiare!

Nonostante i nostri Friends non abbiano mai cambiato abitazione, salvo scambiarsele, entrambe le porte hanno subito negli anni un piccolo ma sostanziale cambiamento. Se quando abbiamo conosciuto Joey e Chandler la porta della loro abitazione era contrassegnata dal numero 4, nel corso degli anni diverrà 5. Allo stesso modo, se all’inizio di Friends Monica e Rachel abitano nell’appartamento numero 19, da un momento all’altro si ritroveranno a vivere nel numero 20. Così, de botto, senza senso. Chiaramente non stiamo parlando di un errore imperdonabile ma se gli scenografi di Friends pensavano di farla franca, i migliaia di account di Reddit hanno subito sventato l’ennesimo errore presente nella premiatissima serie tv.

5) Friends ha un problema con i compleanni (e con l’età dei suoi protagonisti)

Friend ha un problema con i compleanni. Un enorme problema con i compleanni. Partiamo dal principio: durante le 10 stagioni di Friends Ross Geller ha festeggiato il compleanno in ben 3 distinte date. Nella prima stagione infatti afferma di compiere gli anni ad ottobre nel momento in cui parlando con i suoi amici nel mese di marzo racconta di aver festeggiato il compleanno 7 mesi prima. In un altro episodio invece dirà a Gunther che il suo compleanno è a dicembre, mentre nella nona stagione ci fornirà addirittura una data: il 18 ottobre. Abbiamo pochissime certezze, ma una di queste è che Ross è al 66% bilancia. Quello dei compleanni non è solo un problema di Ross, infatti Phoebe stessa racconterà in un’occasione di compiere gli anni il 16 febbraio per poi festeggiarli, in un altro episodio a distanza di stagioni, nel mese di ottobre. Bene, se pensate che sia finita qui vi sbagliate di grosso. Se come abbiamo potuto ampiamente constatare, le date di compleanno sono sfuggite al controllo degli sceneggiatori, analogamente si può dire lo stesso anche delle età dei protagonisti della serie. Ross, sempre lui, dichiarerà di avere 29 anni per ben 3 stagioni di fila: nella terza, nella quarta e nella quinta, eppure è noto a tutti che Friends ricopra un periodi di ben 10 anni. Ma non è solo Ross ad avere un problemino con l’età, infatti all’inizio di Friends Joey ci viene presentato come il più piccolo del gruppo, salvo poi scoprire molti anni dopo che sarà Rachel l’ultima protagonista a compiere 30 anni.

6) I baffi indelebili

friends

Forse uno degli errori di continuità più mastodontici di Friends lo avvertiamo proprio in una delle scene più divertenti della sesta stagione. Tutti i protagonisti volano a Las Vegas per andare a trovare Joey, tutti tranne Rachel e Ross che li raggiungeranno qualche giorno dopo per motivi di lavoro. Quello che doveva essere un semplice volo aereo si trasforma nella fiera dell’imbarazzo dove i due protagonisti si punzecchiano vicendevolmente durante tutto il corso del viaggio. Non appena Rachel si addormenta però, Ross sfodera quello che a sua iniziale pensata si sarebbe rivelato un colpo da maestro, disegnandole così in volto barba e baffi con un pennarello indelebile. Mai scelta fu più sbagliata: non appena Rachel se ne accorge scatta il putiferio, tanto che una volta giunti a Las Vegas non vorrà assolutamente uscire dalla sua stanza d’albergo. I segni del pennarello indelebile ci vengono descritti come incancellabili. Non c’è niente su questa terra che possa toglierli come ci dimostrano i ripetuti e vani tentativi dei due protagonisti. Dopo una notte di bevute, in cui Ross si disegnerà dei baffi da gatto e il suo nome ben visibile in fronte con quello stesso maledetto pennarello indelebile, i due andranno a dormire distrutti dopo una notte di baldorie. Il mattino seguente, ancora con i postumi da sbornia, Rachel e Ross ci vengono mostrati ancora avvolti tra le coperte con i volti ancora deturpati dal pennarello. Niente di stano, se non fosse che…appena un attimo dopo, quando Rachel e Ross presenzieranno alla colazione insieme ai loro amici avranno il volto più lindo di sempre. Ma quel pennarello non era indelebile? Come è possibile che in una notte di pianti e isteria nulla sia cambiato ma che invece una skincare routine post sbornia abbia fatto il miracolo?

7) Scambio di neonato

friends

Ci troviamo nella seconda stagione di Friends, precisamente nell’undicesimo episodio, quando vediamo palesarsi uno scambio di piccoli attori: stiamo parlando di Ben, il figlio di Ross e Carol. In occasione di una visita da parte di Ross al piccolo Ben, il protagonista si reca da Carol e Susan per vedere il figlio quando, nel giro di pochissimi secondi, in un brevissimo stacco tra una scena e l’altra vediamo il piccolo Ben cambiare colore di capelli. Se nella prima foto lo vediamo con i capelli biondo platino, come sempre lo ricorderemo, nella seconda i suoi capelli diventano improvvisamente castani, segno che qualcosa, o meglio qualcuno, di certo è cambiato. Niente di troppo grave se pensiamo a quanto possa essere difficile per i piccoli attori girare ripetutamente alcune scene per ore di fila, motivo che giustifica pienamente questo piccolo errore.

LEGGI ANCHE: – La classifica dei 10 errori più banali nella storia delle Serie Tv

Scritto da Claudia Balmamori

Ho finito Netflix.

Sons of Anarchy

Le 10 interviste più sconvolgenti degli attori di Serie Tv

Better Call Saul

5 Serie Tv crime tratte da storie vere