in

Le 7 scene di Dragon Ball che non dimenticheremo mai

6) Goku lancia la  Sfera Genkidama contro Omega Shenron

Siamo in Dragon Ball GT, filone non riconosciuto come canonico ma che ha avuto comunque un grandissimo successo. Tutti i guerrieri Sayan sono stremati, l’ultimo a cedere è come sempre Vegeta. Quando tutto sembra finito, da una voragine si innalza un piccolo globo di energia, con un bambino sotto di essa. Goku sta preparando la Sfera Genkidama per distruggere Omega Shenron, il fortissimo drago malvagio che ha inglobato tutte le Sfere del Drago. La musica inizia a suonare e tutti gli abitanti dell’Universo offrono la loro energia per aiutare il Sayan. La sfera diventa enorme, colma di bene e amore, Omega Shenron scompare e si smaterializza. Sconfitto.

7) Goku e Freezer nello scontro finale con Jiren

Ecco la ciliegina sulla torta per gli amanti di Dragon Ball. Forse la scena più entusiasmante dell’ultima saga. Sono rimasti Goku, Freezer e C-17 a combattere contro Jiren, il più forte guerriero di tutti gli universi. In palio non c’è la loro vita, ma la cancellazione del loro di universo. Quando sembra ormai tutto perduto Goku e Freezer si parlano e ricordano la promessa che si sono scambiati reciprocamente. Decidono allora di affrontare insieme Jiren, il bene e il male si alleano. L’eroe di sempre e il suo nemico giurato si coadiuvano e combattono per la stessa causa. Una scena emblematica e poetica, fatta di musica e di colori viola e oro, fino alla vittoria.

Leggi anche: Bardak, l’eroe dimenticato di Dragon Ball

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

Serie Tv - Ruby Rose

Ruby Rose abbandona Twitter dopo l’ondata di odio social per Batwoman

Quantico

5 Serie Tv della ABC che era meglio non producessero