in

Viaggio alla (ri)scoperta degli special di Natale di Doctor Who

  1. UN CANTO DI NATALE

1

Ovviamente ispirato a Canto di Natale di Dickens, questo è sicuramente uno degli episodi più natalizi. Non a caso, vediamo il Dottore decidere di tornare indietro nel tempo per salvare la vita di Amy e Rory, intrappolati su un’astronave che sta per schiantarsi. L’unico che potrebbe salvarli, l’anziano Kazran Sardick, interpretato da un sempre meraviglioso Michael Gambon, non ne ha la benché minima intenzione. Così il Dottore torna indietro come “fantasma” dei Natali passati, riscrivendo il corso della sua storia…

Una favola di Natale con un lieto fine un po’ ambiguo, in pieno stile Moffat.

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

Sherlock

Come vive un fan di Sherlock l’attesa di “The Abominable Bride”

10 motivi per amare Joey Tribbiani