in

Dexter è scarlatto

dexter

Dexter Morgan è un uomo diviso da due vite in contrasto tra di loro: di giorno è un gentile esperto forense della polizia scientifica di Miami, mentre di notte si trasforma in uno spietato serial killer alla costante ricerca di qualcuno da punire.

La particolarità di Dexter, infatti, è proprio questa: lui non uccide tutti. Sulla sua lista c’è soltanto chi, secondo il suo punto di vista, lo merita davvero: assassini, stupratori e pedofili non hanno scampo se vengono presi di mira dal Passeggero Oscuro che abbiamo imparato a conoscere nel corso delle stagioni.

Quale colore potrebbe dunque identificare al meglio il personaggio di Dexter Morgan, se non il rosso? Noi, per essere più precisi, lo abbiamo voluto associare al rosso scarlatto.

Il rosso è, per definizione, il simbolo del sangue e dell’energia, sia essa mentale o fisica. Il nostro ematologo ha trascorso la sua intera vita nel sangue: da quando suo padre adottivo Harry lo ha letteralmente raccolto da una scena del crimine piuttosto cruenta, fino all’ultimo episodio della serie in cui lo abbiamo visto fuggire via da tutto dopo aver ucciso sua sorella Debra, ormai in stato vegetativo.

Dexter Morgan: più contorto di così si muore!

Il rosso scarlatto è una tonalità lievemente tendente all’arancione, ed è appunto considerato il colore del sangue vivo e delle fiamme. Possiamo dunque affermare, senza ombra di dubbio, che Dexter è scarlatto.

L’ematologo ha trascorso l’intera vita a cercare di reprimere – o per meglio dire, nascondere – quelle fiamme che lo hanno sempre divorato dall’interno. Harry, dopo aver compreso quale fosse la vera natura di suo figlio, pur di non perderlo ha deciso di educarlo all’omicidio: gli ha esposto il suo Codice.

Il padre adottivo di Dexter ha cercato di incanalare gli istinti di suo figlio, perché desiderava a tutti i costi che il ragazzo conducesse una vita “normale”; ma fino a che punto può essere considerata ordinaria la vita di un serial killer?

L’ematologo ha ribadito più volte, nel corso della serie, di non riuscire a provare dei reali sentimenti verso chi lo circonda: distaccato da tutti, raccontando le proprie vicende si riferisce agli altri come “umani”, come se lui non fosse uno di loro. Si considera una sorta di attore e persino Rita, che diventerà nel corso della serie sua moglie, è parte del gioco ed è una sorta di copertura.

Debra… La mia sorella adottiva… È un po’ sboccata. Ha un gran cuore ma non permette a nessuno di vederlo. Lei è l’unica persona al mondo che mi ami. Ah, penso che sia bello. Io non provo alcun sentimento per nulla ma se riuscissi ad averne per qualcuno ne avrei per lei.

Nonostante le apparenze, con l’avanzare degli episodi abbiamo imparato a conoscere Dexter e sappiamo bene che – in un modo tutto suo, ovviamente – è capace di affezionarsi agli altri. Lui stesso ammette, già alla fine della seconda stagione, di aver bisogno delle altre persone nella propria vita.

Se cerchiamo sul web il significato del rosso, scopriremo che questo colore è emblema di passionalità, di una grande personalità e di fiducia in sé stessi.

Dexter

La prima regola del Codice di Harry è “non farsi beccare”. Per non infrangere mai il primo punto, il nostro serial killer ha dovuto dimostrare in più di un’occasione di avere una grande personalità e, soprattutto, di riporre molta fiducia nelle proprie potenzialità: anche quando sta per essere scoperto, l’ematologo riesce in un modo o nell’altro a farla franca.

Ultimo punto, ma non per importanza, che può farci collegare Dexter al rosso è sicuramente la sigla iniziale della serie tv: un vero e proprio rituale, in cui l’uomo si prepara a un’ordinaria giornata tra il suo studio e l’ennesima vittima da catturare e uccidere.

Vediamo Dexter schiacciare una zanzara, tagliarsi con il rasoio e affettare della carne e un’arancia per fare colazione. Il sangue è dunque parte integrante della vita del protagonista e il rosso è senza ombra di dubbio il colore che meglio rappresenta l’ematologo forense.

Leggi anche: Dexter Morgan – La classifica dei 5 personaggi più importanti della sua vita

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Game of Thrones

Game of Thrones, la storia originale prevedeva una relazione tra Jon e Sansa (ma Kit dice no)

Lost The End 1200x675

5 Serie Tv che hanno usato la tecnica dei flashsideways