Vai al contenuto
Home » Breaking Bad » Le scene preferite degli attori di Breaking Bad

Le scene preferite degli attori di Breaking Bad

In cinque stagioni e 62 episodi Breaking Bad ci ha offerto numerose scene indimenticabili: alcune ci hanno lasciato a bocca aperta mentre altre ci hanno quasi commosso.

Se vi chiedessi di scegliere solo una scena di Breaking Bad, la vostra preferita, quale scegliereste?

Al cast di Breaking Bad, durante la reunion per i 10 anni della Serie, è stata posta proprio questa domanda. Gli attori hanno rivelato quale scena preferiscono tra quelle che vedono coinvolto il personaggio che interpretano. Le risposte non sono così scontate!

DEAN NORRIS (HANK SCHRADER)

walter white

Probabilmente la prima scena di Breaking Bad che ci viene in mente quando pensiamo ad Hank è quando ha capito la vera identità di Heisenberg. Dean Norris non la considera la sua scena preferita. Ha piuttosto scelto di rivivere i momenti più vulnerabili della vita di Hank nella Serie. Nella terza stagione, Hank confessa a Marie che l’aver sparato a Tuco tempo prima gli ha lasciato un segno profondo: non avrebbe dovuto attaccare Jesse, simbolo di quella faccenda, e la situazione gli ha causato attacchi di panico. Ecco le sue parole:

Riguarda l’episodio “One Minute“, ma non coinvolge direttamente la scena dello sparo (che comunque è stata un’ottima ripresa). La mia scena preferita è quando Hank si è seduto sul letto con la moglie e si è lasciato andare. Ha detto ciò che pensava, la sua vita si stava scollando. La mia battuta preferita scritta da Tom Schnauz è “Io non sono l’uomo che credevo di essere“. Anche oggi avverto un lieve tremolio solo pensandoci. Perchè ogni uomo che è costretto a dirlo si trova in un momento delicato e difficile. Quella scena avrà sempre un posto speciale nel mio cuore: sedersi sul letto e semplicemente confessare i propri pensieri alla moglie. E il modo in cui lei guardava Hank… Capisci che lo amava davvero.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9