in

Ogni stagione di Breaking Bad espressa con un solo concetto

breaking bad

Le serie tv che non hanno buchi all’interno della loro trama sono molto difficili da individuare. Vince Gilligan ha dedicato moltissimo tempo alla cura dei dettagli di Breaking Bad. Il duro lavoro gli ha permesso di creare una trama perfetta, grazie alla quale ha vinto numerosi premi, come gli Emmy Award e i Golden Globe.

La storia del protagonista di questa acclamata serie, Walter White, è costruita in maniera eccellente, senza mai perdere di vista il filo conduttore principale. Tutto in Breaking Bad ruota attorno alla vendetta in punto di morte, attuabile solo nel momento in cui si ha il coraggio di esprimere completamente il proprio potenziale. Vince Gilligan ha stabilito fin dall’inizio di voler sviluppare l’intera trama in cinque stagioni, anche se non sapeva ancora quale finale avrebbe scelto. Questa decisione gli ha consentito di evitare dettagli o dialoghi superflui. Ogni stagione sviluppa un concetto e una fase della trasformazione di Walter White, prima di giungere al culmine narrativo.

Prima stagione – Evoluzione

Breaking Bad
Breaking Bad – Stagione 1

Tutti ormai conoscono l’incipit della serie: un professore di chimica scopre di avere il cancro e decide di produrre metanfetamina con un suo ex studente. Non c’è niente di più sbagliato.

Walter White è un uomo molto intelligente, che ha vissuto sempre all’ombra degli altri. Suo cognato, Hank, non fa altro che prenderlo in giro e i vecchi colleghi si sono appropriati della sua idea, escludendolo pian piano dalla loro società. Walt è un professore di chimica del liceo, che svolge anche un doppio lavoro in un autolavaggio per mantenere la moglie incinta e il figlio affetto da paralisi cerebrale. Anche al Car Wash il protagonista è solito rassegnarsi agli scherzi del suo superiore. Come se non bastasse, Walter scopre di avere un cancro ai polmoni non operabile. Da quel giorno cambia tutto.

Il fulcro di tutta la trama di Breaking Bad è la scelta di Walter White, la decisione di un uomo che ormai non ha più nulla da perdere. Scoprire di essere affetti da un tumore, provoca reazioni differenti in base alla personalità del soggetto. Nel caso del protagonista, la comunicazione ha risvegliato una parte di lui che è stata repressa per molti anni. Heisenberg è rimasto nascosto per molto tempo e ora grida vendetta, vuole uscire e dimostrare a tutti di cosa è capace. Nessuno merita pietà, non più. La prima stagione è dedicata proprio all’evoluzione del personaggio, da uomo remissivo e accondiscendente a delinquente megalomane e spietato.

Written by Viviana Ragusa

Amo l'arte in tutte le sue forme, soprattutto quelle musicali. Mi nutro di rock n' roll, serie tv e tonnellate di libri.

Black Mirror

Black Mirror: abbiamo trovato una mappa con tutti i finali di Bandersnatch

the abc murders

Amazon Prime rilascia (finalmente) il trailer e la data di uscita di The ABC Murders!