in

I 6 migliori episodi di Ash Vs Evil Dead

Ash Vs Evil Dead
Ash Vs Evil Dead

Ash Vs Evil Dead sta per tornare, e noi non stiamo più nella pelle.

La Serie Tv narra le vicende di Ash Williams (Bruce Campbell), lo storico protagonista della trilogia horror-fantasy-comedy de La Casa (ideata e diretta da Sam Raimi) ormai diventato vecchio e imbolsito;  Ash Vs Evil Dead si è ritagliata il proprio spazio nel popoloso mondo delle Serie Tv come uno dei prodotti ibridi più interessanti e divertenti dell’ultimo periodo (ne abbiamo parlato qui).

Rispettando quello spirito un po’ goliardico – e tanto gore – che aveva fatto il successo della trilogia cinematografica, la Serie costruisce una propria mitologia spaziando tra l’horror più duro, il comedy più demenziale e il trash.

In attesa della terza stagione, facciamo il punto su  Ash Vs Evil Dead  attraverso i 6 migliori episodi:

1×01 – El Jefe

Impossibile non partire dal Pilot della Serie. Diretto dalla mente dietro al personaggio – il maestro Sam Raimi – l’episodio ha l’arduo compito di (re)introdurci nella vita di Ash Williams e di avviare la narrazione.

Parecchi anni sono trascorsi dagli avvenimenti de L’armata delle tenebre ma il nostro anti-eroe è sempre lo stesso, solo più vecchio – con qualche chilo in più e la dentiera. Scorretto, vizioso, arrogante (e pure leggermente razzista) Ash continua a lavorare nello storico reparto ferramenta, dove è in ottimi rapporti con il suo collega Pablo (Ray Santiago) ed è vessato continuamente dal suo capo. La situazione di apparente calma viene sconvolta dal ritorno del Male.

Cercando di conquistare una ragazza, Ash le ha lasciato leggere un brano dal Necronomicon – il libro dei morti – aprendo nuovamente la porta tra i due mondi.

Questo è l’episodio più lungo di Ash vs Evil Dead, ricco di tutti quegli elementi che hanno reso iconica la trilogia – possessioni demoniache, sangue e tanto umorismo nero – e funge da ottimo trampolino di lancio per uno show capace di accontentare i fan più accaniti, ma anche di crearne di nuovi.

Written by Lorenzo Berti

Da piccolo volevo essere Hercules. Da adolescente, prima Pacey Witter e poi Seth Cohen. Fino a poco tempo fa avrei voluto fare un colloquio per la Sterling-Cooper, ma ora non ne sono più sicuro. E se provassi ad entrare nello S.H.I.E.L.D? Non mi prenderebbero, passo troppo tempo sul divano a guardare Serie Tv..

the end of the fucking world

Tutto in The End of The F***ing World fa pensare a uno spot pubblicitario

First Team: Juventus

First Team: Juventus – La recensione dei primi tre episodi