in ,

Perché non abbiamo mai visto il fratello di Sheldon in The Big Bang Theory?

The Big Bang Theory

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler sulla prima stagione di Young Sheldon e l’undicesima di The Big Bang Theory

Ormai potremmo redigere un’enciclopedia da dedicare a Sheldon Cooper. Undici stagioni di The Big Bang Theory sono più che sufficienti per sapere tutto, o quasi, di lui. L’abbiamo amato, odiato, scoperto e riscoperto. L’abbiamo visto evolversi, cambiare e crescere senza snaturarsi. Abbiamo conosciuto chiunque lo circondi, e gli è più o meno vicino. Come è successo per tutti i protagonisti, l’incontro con i parenti ha rappresentato un momento chiave per comprendere meglio chi avessimo realmente di fronte. E il nostro fisico preferito, l’eccezione per eccellenza, ha confermato, per una volta, la regola attraverso l’omologazione. Grazie soprattutto a Young Sheldon, ma non solo. Perché abbiamo visto tutti, o quasi, anche in The Big Bang Theory. Dalla madre Mary, presenza costante nello show, alla sorella Missy (comparsa nel quindicesimo episodio della prima stagione), fino ad arrivare alla celebratissima nonnina, entrata in scena per la prima (e per ora ultima) volta nel corso della nona stagione. Ne mancano solo due: il padre George, passato a miglior vita quando Sheldon aveva 14 anni e, soprattutto, il fratello Georgie. Perché? Approfondiamo la questione.

The Big Bang Theory

Potremmo liquidare facilmente la questione giustificando la mancata presenza sullo schermo con l’assenza di spunti utili da parte degli autori, ma la spiegazione lascerebbe perplessi. Come sta emergendo in Young Sheldon, il rapporto conflittuale tra i due fratelli, che con un eufemismo si possono definire molto diversi da ogni punto di vista, è fin troppo interessante, potenzialmente esplosivo. E The Big Bang Theory sa bene come valorizzare gli elementi familiari sul piano comico, punti di rottura nelle contrapposizioni e di ridefinizione all’interno del racconto (lo dimostrano, per esempio, le madri di Leonard e Howard, oltre alle già citate Mary e Missy Cooper). Insomma, i presupposti per dedicare almeno un episodio al misterioso fratello maggiore ci sono tutti. E allora perché non è mai stato fatto? Per mancanza di spazio? Assolutamente no. La comedy creata da Chuck Lorre, seppur criticata ben oltre i suoi demeriti reali, ha perso fin troppo tempo (ne avevamo parlato in questo articolo, dedicato all’evoluzione di Sheldon). La spiegazione è un’altra, e avremo presto una risposta definitiva. Chiunque sia in pari, infatti, sa bene che l’undicesima stagione di The Big Bang Theory è dedicata principalmente al matrimonio imminente che legherà Sheldon ed Amy. E le nozze, si sa, prevedono la presenza dei parenti più importanti. Chi, più di un fratello?

The Big Bang Theory

Se da una parte l’unione tra Howard e Bernadette aveva aperto le porte alla presentazione dei genitori della ragazza, altrettanto era successo con la famiglia di Penny e il padre di Leonard in occasione del matrimonio della coppia. Di conseguenza, tutto lascia intendere che Georgie Cooper avrà presto un volto adulto. Anche se non si può affermare con certezza. Il fratello di Sheldon, d’altronde, non è mai apparso, ma è stato menzionato in dieci occasioni. Sempre con toni negativi, sia da parte del fisico (anche se fa altrettanto con la normalissima sorella) che di Mary. I pochi elementi offerti fanno emergere quel che abbiamo già intravisto in Young Sheldon: il giovane Georgie è un ragazzino che non fa mai dell’intelligenza un punto di forza e non sembra avere le idee chiare sul suo futuro. Allo stesso tempo, le menzioni in The Big Bang Theory lasciano intendere che il ragazzo non si sia realizzato e non abbia un rapporto idilliaco con la madre (capace nella 9×01 di definire “puttana” la ragazza con la quale è fidanzato). Nonostante ciò, Mary ha chiesto recentemente a suo figlio di scegliere il fratello per fargli da testimone di nozze (11×12), senza incontrare l’approvazione del futuro sposo. Sta cercando di riunire la famiglia? I due non sono in buoni rapporti? Oppure Sheldon è Sheldon e sono solo speculazioni? Staremo a vedere, ma una cosa è certa: il matrimonio chiuderà una delle migliori stagioni degli ultimi anni, e il probabile ingresso in scena di Georgie sarebbe una splendida ciliegina sulla torta che potrebbe regalarci più di una sorpresa. Comunque andrà, non ne vediamo l’ora.

Antonio Casu 

LEGGI ANCHE – The Big Bang Theory – Il cognome di Penny non è mai stato rivelato, ma forse c’è una spiegazione

 

Written by Antonio Casu

Divulgatore seriale serio, serioso e ironico, ma senza il sex appeal di Alberto Angela.

I creatori di Once Upon a Time ci anticipano cosa dobbiamo aspettarci dal finale

Sherlock

I want to break free