in

Che fine hanno fatto gli attori di Willy, il Principe di Bel-Air?

willy il principe di bel-air
willy il principe di bel-air

L’iconica serie tv Willy, il Principe di Bel-Air è considerata una delle migliori comedy degli anni ’90. Con le sue battute geniali e l’ormai conosciutissima sigla rap, la storia di Willy ha catturato tutti con il suo umorismo disarmante e la sua genuina ilarità. Ma che fine hanno fatto le star che hanno reso grande questo show?

Lasciarsi alle spalle dei personaggi talmente popolari non è facile, e molti degli attori presenti nella serie ne hanno avuto conferma nel corso della loro carriera. Se siete curiosi di scoprire cosa sia successo a Carlton, Vivian, Ashley, Geoffrey e a tutti gli altri, allora siete nel posto giusto.

Ecco che fine hanno fatto gli attori del cast di Willy, il principe di Bel-Air.

1) Will Smith

will smith

Se c’è qualcuno che dopo l’epilogo della comedy ha fatto un’incredibile carriera, quello è Will Smith. Dopo aver vestito i panni del protagonista per ben sei stagioni, l’attore ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema rivelando le sue ottime doti recitative. Dopo Willy, il Principe di Bel-Air, Smith riceve il suo primo grande ruolo nell’industria cinematografica nel film Bad Boys. Seguono poi Indipendence Day e Men in Black, che lo consacrano ufficialmente tra le star più ricercate di Hollywood.

Nel 2001 recita nei panni del grande Muhammad Ali nella pellicola Alì, che gli vale una candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista. Seguono poi altri intensi ruoli drammatici attraverso i quali l’attore riesce a mettere in luce il suo travolgente talento.

Willy, il Principe di Bel-Air è quindi stato il trampolino di lancio di Smith che – ancora oggi – gode di una fama straordinaria.

Written by Simona Mainenti

Innamorata della scrittura, ossessionata da film e serie tv.
Sono fermamente convinta che la cultura sia il superpotere più figo di tutti.

the big bang theory

Kaley Cuoco ha una sorella, ed è bellissima

la regina degli scacchi

5 elementi chiave che hanno fatto de La Regina degli Scacchi un successo mondiale