in

#VenerdìVintage – 7 curiosità su Chuck Norris

6) PRIMA CINTURA NERA OCCIDENTALE DI TAE KWON DO

Prima di diventare attore Chuck Norris ha avuto una fiorente carriera da combattente professionista. Si è esibito in tutto il mondo in vari tornei di Karate (di cui è stato campione del mondo per 7 anni consecutivi), Tae Kwon Do e molteplici altre discipline. Durante tale percorso ottenne risultati eccellenti e le sconfitte subite si contano sulle dita di una mano, e non sto citando il classico “modo di dire”! Chuck Norris ha realmente subito solo 5 sconfitte in vita sua.

La sua ascesa in questa mondo raggiunse il picco quando nel 1997 ottenne la cintura nera di ottavo grado nel Tae Kwon Do: il primo occidentale a raggiungere tale obbiettivo. Un onore encomiabile.

Chuck Norris

7) IL CHUN KUK DO: LA SUA DISCIPLINA

Anni di studi delle più complicate e leggendarie tecniche di combattimento. Approfondimenti mirati al consolidamento di una disciplina etica e sportiva inattaccabile. Chuck Norris è un atleta completo e universale che esplora le mille e più sfaccettature e gli infiniti simboli dell’arte del combattimento. Tale percorso ha portato Norris a fondare una nuova arte marziale ibrida: il Chun Kuk Do (letteralmente: la via universale). Tecnica derivata dal Tangsudo (un’arte antica considerata come la madre del Tae Kwon Do) ed elementi di tutte le tecniche di combattimento apprese in carriera.

Uomo timorato di Dio, padre amorevole, talentuoso, forte, carismatico, fascinoso, sapiente, acculturato, saggio e giusto: le voci su Chuck Norris sono tutte vere! Siamo realmente di fronte ad una nuova frontiera dell’evoluzione umana. Il punto d’incontro tra Uomo e Dio! Chuck può tutto! TUTTO!!!!

Anche chiedere un Big Mac al Burger King!

Chuck Norris

Scritto da Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

Jimmy McNulty

#VenerdìVintage – Jimmy McNulty, non imparerai mai

#‎VenerdìVintage‬ – I 10 titoli più memorabili di Gilmore Girls