in ,

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Lisa Kudrow

lisa kudrow

Friends – la Serie Tv anni 90 che tutti conosciamo – è stata il primo palcoscenico concreto per alcune delle star di Hollywood. Per la prima volta abbiamo avuto modo di vedere nei panni dei protagonisti Jennifer Aniston Courteney Cox, David Schwimmer, Matt LeBlanc, Matthew Perry e Lisa Kudrow. Il sestetto fin da subito è riuscito a calarsi magistralmente nelle vesti dei propri personaggi dando vita a delle storie che tuttora ricordiamo bene, vive più che mai.

Lo show è riuscito a regalare agli attori un futuro all’interno del cinema e questo lo sa bene Lisa Kudrow che per anni – prima dell’inizio di Friends – aveva provato a entrare in questo mondo ma con risultati contrastanti. Come vedremo, spesso le sue interpretazioni sono state sfortunate: episodi in cui la sua comparsa veniva cancellata, ruoli troppo marginali, pilot – a cui prendeva parte – scartati.

La giovane Lisa nonostante tutto non si è mai arresa e ha continuato a lottare per riuscire a raggiungere il suo obiettivo, riuscendoci finalmente nel 1994. Ma prima di tutto questo cosa è accaduto veramente? Scopriamolo!

Lisa Kudrow

Prima di Phoebe Buffay, prima di Friends, esiste una storia sfortunata ma fortemente determinata. Lisa Kudrow nasce nel 1963 a Los Angeles da una famiglia che è ben lontana dal mondo del teatro: il padre è un medico, la madre ha un’agenzia di viaggi e nulla fa presagire quello che accadrà in futuro soprattutto perché il primo percorso a cui si dedica in giovane età sarà molto vicino a quello del padre. Infatti, la Kudrow, in un primo momento sceglierà di studiare biologia al Vassar College conseguendo così la laurea nel campo della medicina.

Passa davvero pochissimo tempo da quel traguardo e qualcosa inizia a bollire dentro la testa della neo laureata, qualcosa di distante e lontano rispetto a quello che aveva sempre fatto. La recitazione comincia a essere non solo una passione, ma anche qualcosa che si potrebbe concretizzare: proprio su questa base, inizia a dedicarsi al teatro entrando nella compagnia The Groundlings.

Il primo passo verso la recitazione è fatto. Adesso non bisogna far altro che farne un altro ben decisivo, e con questo obiettivo Lisa Kudrow inizia la sua scalata verso il successo.

Lisa Kudrow

Siamo nel 1989 e le cose iniziano con il piede sbagliato. La giovanissima Kudrow prende parte, in quell’anno, a quattro prodotti: tre in televisione e uno al cinema. Si presenta sul grande schermo con il film L.A On A Day ma il successo a cui auspicavano non si è mai concretizzato e a questo si aggiunge anche il ruolo assolutamente marginale che la coinvolgeva nel prodotto. In televisione, nel frattempo, le cose purtroppo non vanno meglio: su tre prodotti soltanto Cin Cin – la Serie Tv statunitense – le dà la possibilità di farsi notare sul piccolo schermo, seppur in un solo episodio e con un ruolo breve. Married to the Mob e Just Temporary, invece, sono le due produzioni che le tolgono anche questa minima possibilità decidendo di scartare gli episodi a cui la giovane aveva preso parte.

Siamo nel 1990 e qualcosa comincia a girare per il verso giusto. Lisa Kudrow torna più determinata dell’anno precedente e così prende parte a tre episodi di tre diverse produzioni (Bravo Dick, Una Famiglia Come Le Altre, Lifestories) e un film in tv, Close Encounters. Siamo ancora lontani dal passo decisivo nel mondo della recitazione, ma qualcosa sta finalmente iniziando a muoversi e la riporta – nel 1991 – al cinema con due film: Horror Baby e To the Moon, Alice e sul piccolo schermo con una nuova produzione, Murder in High Places.

I ruoli continuano a essere marginali e poco appariscenti ma contribuiscono a darle sempre una nuova opportunità riportandola, nel 1992, al cinema con A Spasso Con La Morte e Seduzione A Rischio. Dopo questi due film, finalmente, arriva il ruolo che riesce a farla notare.

Lisa Kudrow

In un primo momento prende parte a un episodio di Room For Two e in un secondo – sempre nel 1992 – viene scelta per un ruolo che, paradossalmente, anticiperà finalmente il suo fantomatico e tanto desiderato passo decisivo. La Serie Tv Innamorati Pazzi, infatti, la sceglie per un ruolo ricorrente e, nonostante secondario, più centrale. Proprio così per la prima volta veste i panni di Ursula Buffay, la cameriera del ristorante Riff’s. Vi dice niente questo nome?

Da quel momento nulla si fermerà più. I ruoli all’interno delle Serie Tv cominciano a moltiplicarsi: piano piano le sue apparizioni non sono più confinate dentro a un unico episodio ma diventano più ricorrenti, aiutandola così a farsi finalmente un nome. Nel 1993 prende parte a tre produzioni: Bob, Coach e Flyng Blind e nel 1994 torna al cinema con In the Heat of Passion II: Unfaithful.

Dopo questa il gioco è ormai fatto: Phoebe Buffay è pronta a prendersi lo schermo.

Siamo nel 1994 e il passo decisivo viene compiuto. Lisa Kudrow viene scelta per il ruolo che le avrebbe cambiato la vita facendola diventare lo stravagante personaggio di una Serie Tv cult.

Friends ha inizio e quello che ha in serbo per l’attrice – e per tutto il cast – è un futuro all’insegna del cinema e dello spettacolo. Ogni passo che sembrava deludente per la Kudrow riesce a trovare un perché e un senso, e tutta quella gavetta così assume la forma di qualcosa di necessario per condurla dove doveva arrivare.

Da quel momento le cose non si arrestano e continuano a portare la giovane verso il futuro che si è scelta dopo quella famosa laurea e quel gesto coraggioso di ricominciare dalla propria passione, come avrebbe sicuramente fatto anche Phoebe Buffay.

LEGGI ANCHE – Friends – Lisa Kudrow racconta qual è stata la stagione più difficile per lei (e perchè)

Written by Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

Raised by Wolves 1×05/1×06 – Calma e tempesta

New Girl

Nick, Jess, Schmidt e Winston: 4 bambini dell’asilo con oltre 30 anni a testa