in

Matthew McConaughey celebra True Detective: “Mi aiutò a vincere l’Oscar”

È un periodo di nuova popolarità (non che ne avesse bisogno) per Matthew McConaughey. E con nuova si intende che il rilasciare interviste o parlare con presentatori di programmi televisivi famosi non è questa volta dovuto alla pubblicizzazione di un film, ma si tratta invece del suo libro di memorie Greenlights

Matthew McConaughey

Se di recente ha raccontato una drammatica esperienza giovanile (Matthew McConaughey fu abusato sessualmente da adolescente, in più occasioni, da un uomo adulto),  il divo americano ha cambiato i toni parlando piuttosto della sua vittoria agli Oscar del 2014, dove ha trionfato come miglior attore grazie alla sua interpretazione in Dallas Buyers Club, in cui interpretava lo scorbutico Ron.

Nel corso di un’intervista rilasciata questa settimana alla rivista GQ per promuovere il suo libro, Matthew McConaughey ha detto che la prima stagione di True Detective è stata probabilmente lo strumento più utile durante la corsa agli Oscar. L’attore aveva infatti convinto all’unanimità sia pubblico che critica (anche se sia agli Emmy che ai Golden Globes ottenne solo la candidatura come miglior attore in una miniserie) nei panni di Rustin “Rust” Cohle, contribuendo a rendere la serie tv uno dei fenomeni televisivi di quell’anno e di sempre.

La prima stagione dello show creato e scritto da Nic Pizzolatto era andata in onda dal 14 gennaio al 9 marzo 2014, proprio in concomitanza della magica notte di Hollywood che ha avuto luogo il 2 marzo. In quel momento, quindi, la popolarità di Matthew McConaughey cresceva costantemente e questo, unito all’ottima interpretazione in Dallas Buyers Club, aveva tracciato a strada all’attore per la sua scalata all’Oscar.

Matthew Mcconaughey

Durante la corsa all’Oscar, ogni settimana la gente aveva True Detective nel suo salotto. Posso quindi liberamente dire che True Detective è stato il miglior sostenitore di Dallas Buyers Club“, ha quindi dichiarato l’attore.

Il personaggio di Rust non è senza dubbio dimenticato da nessuno dei fan di True Detective. Men che meno dal suo interprete.

Leggi anche: Nic Pizzolatto parla della quarta stagione di True Detective

Written by Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

david harbour

David Harbour scende in campo per difendere la moglie

Truth Seekers, la recensione in anteprima della nuova serie tv comedy horror targata Amazon