Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » The X-Files » #VenerdìVintage – 25 curiosità su X-Files » Pagina 7

#VenerdìVintage – 25 curiosità su X-Files

13. Improbabili controfigure.
richard gere david duchovny - x files curiosità

Il grottesco episodio “Hollywood A.D.” fu scritto interamente da David Duchovny (Fox Mulder). Questo tratta la goliardica collaborazione di uno sceneggiatore di Hollywood con Mulder e Scully, intento ad immagazzinare le loro abitudini e capire le dinamiche del loro rapporto allo scopo di riprodurre cinematograficamente il lavoro svolto dall’FBI sugli X-Files.
Nell’episodio, ai due agenti verranno presentati i due corrispettivi attori che li interpreteranno nel film.
Si dice che a David Duchovny, da scrittore dell’episodio, fu concesso di scegliere i due attori. Inizialmente, disse di aver scelto Richard Gere per il suo ruolo, al quale spesso era stato accostato ad inizio carriera, e Jodie Foster per quello di Scully, data l’ispirazione presa da Gillian Anderson per il suo personaggio.
Tuttavia, a causa del budget ridotto, David dovette “ripiegare” sull’attore comico Gary Shandling per il ruolo di Mulder e su Tèa Leoni, allora sua moglie, per il ruolo di Scully.

 

14. Tematiche amorali.
irresistible - x files

L’episodio “Irresistible“, che tratta un uomo addetto alle pompe funebri rivelatosi un feticista della morte, inizialmente ebbe uno script differente.
Il protagonista dell’episodio, infatti, sarebbe dovuto essere un violento e sregolato necrofilo, ma la rete definì la trama “inaccettabile per gli standard della programmazione televisiva” di quel periodo, così il plot venne riadattato.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13