in

I 5 personaggi che ci mancano di più in The Walking Dead

The Walking Dead

The Walking Dead ci ha abituati malissimo. Ormai siamo abituati alla morte, la vediamo camminare come zombie e vediamo la sua ombra dietro ogni angolo.

In 7 stagioni si è portata via tantissimi personaggi, più o meno importanti.

Della morte di alcuni di loro ancora non abbiamo preso coscienza, di altri non ci siamo mai dimenticati. Qualcuno di loro ci ha conquistato sia nel bene che nel male. Dopo tutto questo tempo, per tutto ciò che abbiamo vissuto insieme al gruppo, ne sentiamo tanto la mancanza. Ecco i 5 personaggi di The Walking Dead che ci mancano di più.

1) SHANE WALSH

The Walking Dead

Sono passate ben 5 stagioni dalla morte di Shane.

Ancora oggi, dopo tutta quest’acqua passata sotto i ponti, sentiamo la sua mancanza in The Walking Dead.  Shane è stato odiato, un personaggio davvero controverso, eppure dopo la sua dipartita ci siamo accorti che forse avremmo avuto ancora bisogno di lui in diverse situazioni. Shane è stato l’unico personaggio davvero odiato da tutti, forse anche più del Governatore.

Le sue azioni sono state cruente, il suo tradimento a tutti i livelli era molto difficile da perdonare. L’unica giustificazione che gli abbiamo concesso è stata la delusione d’amore per Lori, poi diventata pazzia, che ha fortemente compromesso il suo percorso. In The Walking Dead abbiamo imparato che la cosa più importante è la sopravvivenza ad ogni costo e uno come Shane, forse è andato via troppo presto.

Si è sempre dimostrato senza paura, uno che non si tira indietro, molto più forte e preparato alla situazione dello stesso Rick.

Ha dimostrato di non avere problemi a pensare a ciò che va fatto, nonostante non fosse ancora “moralmente” accettato. Nella sua pazzia si è dimostrato freddo e lucido e un buon soldato al pari quasi di Daryl. Se pensiamo a tutto ciò che il gruppo ha affrontato dopo la sua morte, possiamo escludere poche situazioni in cui uno come lui non sarebbe servito.

Shane è e rimarrà sempre uno dei più grandi rimpianti di Rick e forse il cambiamento del nostro leader è cominciato proprio quella notte.

Written by Chiara Giovoni

Nella vita quello che conta è la passione. Fra le mie tante passioni due principalmente caratterizzano la mia vita: la scrittura e le serie tv. Perché non coniugarle?!?

Sherlock

Irene Adler potrebbe essere coinvolta nel problema finale di Sherlock

Doctor Who

10 personaggi storici che appaiono inaspettatamente nelle Serie TV