in

The Walking Dead, il padre di Chandler Riggs attacca la produzione dopo quanto successo a suo figlio nell’ultima puntata

The Walking Dead 8
The Walking Dead 8

The Walking Dead 8 – Il padre di Chandler Riggs si sfoga dopo quanto successo a Carl Grimes nell’ultima puntata

Attenzione, questo articolo contiene SPOILER su quanto successo nell’ottava puntata di The Walking Dead 8.

Come ogni anno accade, l’ultima puntata di The Walking Dead prima della pausa ci regala un colpo di scena importantissimo, e The Walking Dead 8 non ha fatto eccezione. Il colpo di scena è di quelli pesantissimi e riguarda uno dei personaggi principali della serie, uno di quelli storici: Carl Grimes. 

In questa puntata è arrivata infatti la morte del figlio di Rick Grimes: non ancora ‘ufficiale’, nel senso che il ragazzo alla fine della puntata è ancora vivo, ma essendo stato morso durerà ancora poco e comparirà soltanto nella puntata successiva, quella di apertura nella seconda parte di The Walking Dead 8.

Si sono dette tante cose relativamente all’uscita di scena dal cast di Chandler Riggs, e giravano voci sul fatto che la motivazione riguardasse la volontà dell’attore di dedicarsi agli studi, iscrivendosi al college. Quindi si sospettava che la decisione di uscire dalla serie che lo ha reso famoso fosse dell’attore stesso. Non è così a quanto pare, stando alle parole del padre di Chandler, pubblicate su Facebook:

“Vedere Gimple licenziare mio figlio a due settimane dal suo diciottesimo compleanno dopo avergli detto che lo volevano per i prossimi tre anni è stato deludente” – ha scritto il padre di Riggs, che poi ha continuato – “Non mi sono mai fidato di Gimple o AMC, ma Chandler sì. So quanto gli abbia fatto male. Ma sappiamo anche quanto siamo stati assolutamente fortunati a essere parte di tutto ciò e apprezziamo l’affetto dei fan in tutti questi anni”

Insomma, parole dure che lasciano intendere una cosa: Riggs è stato licenziato da The Walking Dead e non ha mai chiesto di uscire. Si è trattato, quindi, di una scelta ponderata da parte degli autori e produttori della serie. Scelta che è stata già ampiamente criticata dai fan, ma Scott Gimple ha detto che “sarà molto importante per la vita di Carl e per la vita degli altri personaggi”.

Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE – The Walking Dead, la recensione della 8×08

 

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Vikings

Vikings 5×03 – Il grido di battaglia

Tutto quello che c’è da sapere sulla “Grande Morte” di The Walking Dead