in

The Walking Dead – I 6 personaggi che meriterebbero più spazio nella sesta stagione

The Walking Dead
The Walking Dead

La sesta stagione di The Walking Dead sta per arrivare e mezzo mondo è in attesa di scoprire cosa avranno preparato stavolta quei geniacci di Kirkman e soci per tenerci ancora una volta attaccati allo schermo. Dal trailer abbiamo capito un po’ di cose, anche se va sempre tutto preso con le pinze perchè, come ci insegna il trailer della quinta stagionequasi niente è mai come sembra.

Intanto però, mentre fantastichiamo su quel che potrebbe succedere, e prima di fare un passo avanti, facciamone uno indietro. La season five è stata un su e giù di situazioni, nuovi nemici e nuovi arrivi: partiti da Terminus, arrivati alla Chiesa di Padre Gabriel, passati per il Grady Memorial Hospital e per Alexandria, per chiudere con gli Wolves, l’inquietante minaccia che si affaccia sulla stagione ormai in partenza.

In tutto questo però, dovendo i produttori gioco forza dare spazio a molti nuovi personaggi – amici o nemici che fossero – ce ne sono stati degli altri che hanno pagato dazio. Personaggi che avrebbero meritato maggiore spazio ed un più intenso grado di approfondimento. Perchè per un Rick che rimane protagonista sempre e comunque, per una Carol che sale di livello issandosi a personaggio dell’anno e per una Sasha su cui ci si è focalizzati tantissimo, ci sono altri top characters – o potenziali tali – che sono troppo spesso finiti ai margini. La speranza è quella di vederli di nuovo (o per la prima volta) in prima linea durante la sesta stagione. Vediamo quali sono i 6 personaggi che meriterebbero più spazio nella sesta stagione di The Walking Dead, e soprattutto perchè. 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

fangirl

I 21 termini che una fangirl deve assolutamente conoscere

Walter White Netflix

Le 7 situazioni che potrebbero svilupparsi con Walter White in Better Call Saul