Vai al contenuto
Home » The Walking Dead » The Walking Dead – Le 6 scene tagliate della terza stagione! » Pagina 3

The Walking Dead – Le 6 scene tagliate della terza stagione!

4) Rick e le allucinazioni di Lori

Questa è forse una di quelle scene tagliate di The Walking Dead che tutti conoscono. Nell’episodio 3×10 “Bentornato a casa” venne tagliata questa parte in cui Rick, in preda alle allucinazioni, usciva dalla recinzione della prigione per inseguire il fantasma di Lori.

Non è tutto, però. Questa parte è anche nella versione ridotta della puntata.

Quello che non tutti (forse) sanno è che in realtà Rick, nella sua visione, rischia di farsi mordere e mangiare quando vede Lori in uno zombie dopo averla appassionatamente baciata. 

Il momento è drammatico, pieno di tristezza e compassione. Il leader del gruppo della prigione sta crollando sotto il peso dei sensi di colpa e delle responsabilità. Questa scena sarebbe stata fondamentale per aiutare i fans a capire fino a che punto la pazzia di Rick si era spinta. Le allucinazioni visive non sembrano poi così gravi dopo aver sperimentato anche quelle riguardanti gli altri sensi.

lori zombie the walking dead

5) Carol minaccia Merle

Un’altra di quelle scene che non dovrebbero mai esser state tagliate. Siamo nell’episodio 3×11 “Giuda” e Carol si reca da Merle, ospite indesiderato nella prigione, per avvertirlo di non sottovalutarla.

Sembra incredibile, no? Già. Ai tempi dell’arrivo alla prigione Carol era già cambiata rispetto al periodo in cui stava con Ed, ma noi tutti ricordiamo la sua vera e propria evoluzione associandola all’inizio della quarta stagione. Invece non è così. Questo dialogo con Merle ci avrebbe aiutato a capire quanto la donna stava già tirando fuori il suo vero carattere.

Spinta da un senso di protezione verso Daryl e verso il gruppo in generale, la donna porta la cena a Merle. Si accomoda nella sua cella e gliela serve condendola con una buona dose di raccomandazioni.

“Ti ho portato un po’ di cibo. Ora fai parte della famiglia. Non è molto, ma rispetto a ciò che avevamo prima, è già tanto. Ho rischiato di morire già diverse volte.”

“Questo vale per tutti.”

“Credo di non essere ancora morta solo perchè le persone mi sottovalutano. Non sottovalutarmi. (…) Ho visto che vai in giro e cerchi di essere gentile. Ma se mandi tutto all’aria e coinvolgi anche Daryl, ti taglio la gola mentre dormi. Buon appetito”

Le parole di Carol lasciano noi a bocca aperta e Merle con un lieve sorrisetto sulla faccia che è sintomo solo di quanto si debba adattare per poter rimanere in quel luogo. Sono tutti forti. Non solo suo fratello e Rick. Quel gruppo è formato da veri sopravvissuti. Veri sopravvissuti che si amano e si proteggono a vicenda e questo non fa altro che aumentare la loro forza.

carol merle the walking dead

Pagine: 1 2 3 4